Clippers, via Del Negro e dentro Billups?

L’ex allenatore dei Bulls ha le ore contata e i cugini dei Lakers stanno sondando un idea al quanto sorprendente, mettere il loro veterano in panchina!

Se l’anno scorso riuscirono a passare il 1° turno per poi subire lo sweep da parte dei San Antonio Spurs alle semifinali della Western Conference, quest’anno i Los Angeles Clippers hanno fatto di peggio facendosi eliminare male al 1° turno dai Memphis Grizzlies, coach Vinny Del Negro saluterà L.A al 110% e si sta pensando ad un rimpiazzo in casa!

Chris Paul (26 anni) vuole vincere, sarà free-agent quest’estate e secondo alcuno fonti avrebbe già mostrato alla dirigenza il volere di cambiare arie se le cose nello staff tecnico dovesse restare su questo livello. Il reporter Ric Bicher ha recentemente parlo con un dirigente NBA e pare che i Clippers stanno proponendo a Chauncey Billips (36 anni) il posto di capo allenatore per far restare CP3 nella città degli angeli: “Mettere Billups nel posto di Head Coach potrebbe far aumentare le possibilità di far restare Chris Paul ai Clippers anche per la prossima stagione, non so dirvi se Billups si ritirerà ma sicuramente è uno dei giocatori con piu leadership e autorità nello spogliatoio”

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste

  • tom

    che cazzata… però billups rimane il numero 1.

  • gasp

    Vero tom,mi sembra una cazzata

  • billy g

    Certo che é una cazzata.
    Ma se cp3 vuole questo per restare glielo daranno.
    Il GM é lui.
    Io billups li vedrei ancora per un anno ad fare il backup di Paul.
    Che se Chris rimane bledsoe andrà via.

  • salviamo trigari

    mettiamo sia vero.

    Perché no? Mr. Big shot ne capisce a pacchi di questo gioco, è rispettato ed ascoltato da tutti e cosa più importante, è stimato da Paul. Dategli giocatori adatti al gioco da playoffs e il binomio Billups in panca e Paul in campo potrebbe essere interessante, molto interessante

  • Procionide

    Ottima mossa per acquistare credibilità: prendere un allenatore che non ha allenato una partita in tutta la sua vita.

  • hayes

    Non so quanto potrà funzionare già dalla sua prima stagione, ma se c’è un giocatore NBA che vedo benissimo a diventare un grande allenatore, questo è Biilups, e con lui pochi altri (tipo Jason Kidd, Grant Hill, Ray Allen)