Miami di prepotenza, vendetta Warriors!

Miami si impone su Chicago giocando con uno straripante James nel 1° tempo, a San Antonio Thompson e Curry scacciano i fantasmi di Gara1

 

 

Eastern Conference

Miami Heat (#1) – Chicago Bulls (#5) 115-78 [TIED 1-1]
MIA: James 19, Bosh 13, Wade 15, Chalmers 11, Allen 21, Cole 18
CHI: Noah 12, Belinelli 13, Robinson 11

Italian Job: Belinelli 13 pt (2/8, 2/5, 373), 2 rimb, 6 ass, 1 rec, 1 persa

LeBron James realizza tutti i suoi 19 punti nel 1° tempo e Miami pareggia di forza Gara1 asfaltando i Bulls; Chicagi resta in partita fino al -4 (42-38) a 3’42” dall’intervallo lungo, Miami chiude la2^ frazione con un parziale i 13-3 con glu ultimi 6 punti arrivati da due triple consecutive di Norris Cole per il +14 (55-41). Nel 3° quarto poi arriverà anche il colpo del K.O con un break di 11-0 che firmerà il +28 (75-47). Miami stavolta ha giocato per davvero, ha avuto il contributo della panchina (Allen 21 punti con 10/10 ai liberi), tirato col 57% dal campo nel 1° tempo e 9/18 da 3.
Da sottolineare le espulsioni di Noah e Gibson in una partita tesa: 9 falli tecnici e 51 falli complessivi!

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=FsozJ2NJTlU]

Western Conference

San Antonio Spurs (#2) – Golden State Warriors (#6) 91-100 [TIED 1-1]
SAS: Leonard 11 (12 rimb), Duncan 23, Green 10, Parker 20, Ginobili 12
GSW: Barnes 13, Thompson 34 (14 rimb), Curry 22, Landry 10

I Golden State Warriors si rifanno subito dello smacco subito in Gara1 e vincono a San Antonio pareggiando anche loro la serie, le luci dei riflettori stavolta sono per Klay Thompson (34 punti con 8/9 da 3!!!); anche stanotte i Warriors hanno dominato gli Spurs rifilandoli ben 20 punti ad inizio 3° quarto (49-69), ma anche stanotte gli Spurs non si sono arresi arrivando sul -6 (89-95) dopo una tripla di Ginobili a 4’23” dalla fine. A tirare via le castagne dal fuoco ci ha pensato Steoh Curry, suo il tiro del +8 poi San Antonio non troverà più il canestro fino alla fine e sarà sempre Curry, a 1’52”, a segnare il canestro della sicurezza per l’89-99.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=3JaA0DWxB_o]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Si credo che fossero stati nei tempi, piuttosto che sta seria A ridicola.

  • *fossero stati bei tempi

  • mad-mel

    @mp…mi andava bene anche i tempi di mancini e mou.. 😉

  • Rusty

    Bé se qualcuno sa di un indirizzo a cui scrivere lo dica, così invio una lettera. Perlomeno per chiedere i perché di queste scelte.

  • Michael Philips

    DrDree

    Da ex tifoso interista direi che sì, erano bei tempi. Il calcio ormai non lo seguo più, e non per questioni tecniche(il livello è alto, ritmi folli ecc..) ma per la sua credibilità che ormai è persa forse per sempre. Un gioco che per come è strutturato rende facili le macchinazioni. Un solo episodio in una gara, può decidere un incontro e una stagione intera.

    Penso che poi in passato non era diverso, ma semplicemente non c’erano i mezzi per scovare tutte le magagne che ci sono oggi. Che poi qualcosa pure in passato venne scoperta, ma il tutto sempre in modo più limitato.

    Mi chiedo con quale entusiasmo si possa seguire uno sport che ha più volta dimostrato di essere più volte falsato.

    Non parlo solo del caso juve, non mi importa, anche moratti avrà fatto le sua porcate. Proprio per me non è più credibile come sport.

    Il basket invece non è così facile da falsare, troppi episodi per poter manovrare le cose. L’unico alone rimane quello sull’utilizzo di sostanza dopanti. Per ora quasi nessuno caso, quindi si continua a stare sereni.

  • Michael Philips

    “Mi chiedo con quale entusiasmo si possa seguire uno sport che ha più volta dimostrato di essere più volte falsato.”

    Mi chiedo anche come cazzo ho fatto a scrivere questa frase!

  • lilin

    a me personalmente la cosa che sta stancando di più sono le persone che lo praticano e che lo seguono…il problema alla base secondo me sta nel fatto che l’appassionato di calcio è mediamente il piu ignorante tra tutti gli sport.

    questo porta a far si che dei dementi vadano allo stadio solo per menarsi e sfogare le frustrazioni.

    io gioco in una squadra di un campionato dilettante e davvero, l’ignoranza e la maleducazione regnano incontrastate.

  • Iceman

    Ho giocato anch’io,ma questo accanimento,questa esasperazione per uno sport che sta in prima pagina dappertutto me l’ha fatto quasi diventare odioso. Prendi la gazzetta dello sport e le prime 25 pagine ci sono tutti i campionati esistenti,dalla serie a all’oratorio del don che non ti fa giocare perché bestemmi. 2 pagine di motori,2 di sport vari poi ecco l’articolo sul basket,spesso di gente che non sa nemmeno quel che scrive,tutto di fianco alle previsioni del tempo.
    Io non riesco più a vedere una partita senza addormentarmi

  • AIRTIME

    10-5-2013

    Nick Anderson peccò di lesa maestà e dopo gara 1 disse che il 45 non era forte come il 23.
    Il 10-5-1995 per gara due Jordan si tolse il 45 per riprendersi il 23 ridicolizzando Nick “the brick” in ogni modo possibile.

  • Michael Philips

    AIRTIME

    …zzzzzz…

  • AlRTlME

    MP saputello, se fossimo andati a scuola nella solita classe ti avrei mangiato la merenda tutti i giorni e te saresti rimasto zitto e buono dall’altra parte della stanza a guardarmi come un pulcino bagnato.

  • Hanzo

    10.05-81
    Il gol de Turone!

  • Michael Philips

    Sono stato davvero fortunato allora!

    Avere in classe un fanatico jordaniano sarebbe stato un supplizio senza fine. Altro che merenda rubata.

    detto questo, ribadisco il mio

    …zzzzzzz….zzzz….

  • gasp

    10-05-2013 dove abito io sta piovendo

  • lilin

    sintomi da astinenza partite nel forum…tranquilli ragazzi stanotte passa tutto!

  • Michael Philips

    Lilin

    “un giorno senza NBA è come un giorno senza sole” …

  • lilin

    ahahah cazzo mi dispiace che te la viva cosi!
    quest’estate sarà dura…ti guardi le training camp!?

  • gasp

    Per fortuna che c’e il mercato NBA da discutere!

  • Michael Philips

    lilin

    ma figurati, finita la stagione, di nba non ne se parla più almeno fino a novembre.

    La mia era solo una citazione ispirata dal film Full Metal Jacket!

  • pulpito

    “Avere in classe un fanatico jordaniano sarebbe stato un supplizio senza fine. Altro che merenda rubata.”

    da che pulpito,un malato terminale della sola pronuncia “lebron jems arriva a dare del fanatico a qualcun’altro.
    sembra la storia del sordo e il cielo.

    a michael philips ripigliati perchè mi sembri davvero un caso preoccupante.

  • lilin

    ahahah mp l avevo capito tranquillo!!!

    diciamo che le virgolette mi avevano suggerito qualcosa!
    cmq deng rientra stanotte??

  • DW3

    fuori tutti stanotte! davvero sfiga mai vista

    p.s. mi fa ridere pensare a quelli che hanno dato della pippa a deng, questo c’avrà malattie dei suoi parenti in sudan

  • lilin

    cazzo ma davvero che si è preso la malaria???!!

    beh direi che miami deve assolutamente approfittarne e non risparmiarsi.