Miami di prepotenza, vendetta Warriors!

Miami si impone su Chicago giocando con uno straripante James nel 1° tempo, a San Antonio Thompson e Curry scacciano i fantasmi di Gara1

 

 

Eastern Conference

Miami Heat (#1) – Chicago Bulls (#5) 115-78 [TIED 1-1]
MIA: James 19, Bosh 13, Wade 15, Chalmers 11, Allen 21, Cole 18
CHI: Noah 12, Belinelli 13, Robinson 11

Italian Job: Belinelli 13 pt (2/8, 2/5, 373), 2 rimb, 6 ass, 1 rec, 1 persa

LeBron James realizza tutti i suoi 19 punti nel 1° tempo e Miami pareggia di forza Gara1 asfaltando i Bulls; Chicagi resta in partita fino al -4 (42-38) a 3’42” dall’intervallo lungo, Miami chiude la2^ frazione con un parziale i 13-3 con glu ultimi 6 punti arrivati da due triple consecutive di Norris Cole per il +14 (55-41). Nel 3° quarto poi arriverà anche il colpo del K.O con un break di 11-0 che firmerà il +28 (75-47). Miami stavolta ha giocato per davvero, ha avuto il contributo della panchina (Allen 21 punti con 10/10 ai liberi), tirato col 57% dal campo nel 1° tempo e 9/18 da 3.
Da sottolineare le espulsioni di Noah e Gibson in una partita tesa: 9 falli tecnici e 51 falli complessivi!

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=FsozJ2NJTlU]

Western Conference

San Antonio Spurs (#2) – Golden State Warriors (#6) 91-100 [TIED 1-1]
SAS: Leonard 11 (12 rimb), Duncan 23, Green 10, Parker 20, Ginobili 12
GSW: Barnes 13, Thompson 34 (14 rimb), Curry 22, Landry 10

I Golden State Warriors si rifanno subito dello smacco subito in Gara1 e vincono a San Antonio pareggiando anche loro la serie, le luci dei riflettori stavolta sono per Klay Thompson (34 punti con 8/9 da 3!!!); anche stanotte i Warriors hanno dominato gli Spurs rifilandoli ben 20 punti ad inizio 3° quarto (49-69), ma anche stanotte gli Spurs non si sono arresi arrivando sul -6 (89-95) dopo una tripla di Ginobili a 4’23” dalla fine. A tirare via le castagne dal fuoco ci ha pensato Steoh Curry, suo il tiro del +8 poi San Antonio non troverà più il canestro fino alla fine e sarà sempre Curry, a 1’52”, a segnare il canestro della sicurezza per l’89-99.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=3JaA0DWxB_o]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B