Bryant Vs madre per i cimeli del passato

La Sig.ra Bryant mette in vendita (asta) i cimeli dell’high-school del figlio, lui non ci sta e le fa causa per impedire la vendita!

Come se non bastasse già la riabilitazione al tallone d’Achille adesso Kobe Bryant (34 anni) deve pure combattere per vie legali contro sua madre, la Sig.ra Pamela, rea di aver messo all’asta tutti i suoi cimeli (magli, trofei) del suo passato all’high-school e dei primi anni ai Los Angeles Lakers!

I “Los Angeles Times “narra che una casa d’aste del New Jersey ha già dato alla moglie di Jelly Bean  un anticipo di 450 mila dollari, per circa 900 oggetti (vedi sotto la locandina, ndr) il cui valore totale si aggira sul milione e mezzo di dollari, Kobe non ci è stato e per vie legali sta cercando di fermare questa asta;  secondo la Sig.ra Pamela i due si erano accordati 5 anni fa quando il “Black Mamba” disse che di quei cimeli non gli interessava nulla e che se li poteva tenere la madre.

La signora Bryant, secondo i suoi legali, avrebbe speso $1.500 al mese per tenerli in un deposito ma l’avvocato di Kobe ha affermato il contrario: “Proprietà personali del signor Bryant sono finite in possesso di qualcuno che non le detiene legalmente, intendiamo risolvere la questione legale attraverso le vie legali”.

ScreenShot2013-05-09at5.06.23PM_original

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B