Curry si gira la caviglia, ma ci sarà in Gara4!

Il compagno di squadra ha tranquillizzato l’ambiente Warriors in merito all’infortunio della sua stella, sempre la caviglia ma ci sarà stasera contro San Antonio.

Forse Mark Jackson non ha mai pregato così tanto nella sua vita da reverendo come sta facendo ad oggi per le caviglie di Stephen Curry (25 anni), anche in questa serie la stella dei Golden State Warriors si è girata la caviglia (come con Denver) ma anche questa volta non c’è il rischio di non vederla in campo.

Il PG ex Davidson si è infortunato alla caviglia sinistra a 5′ dal termine di Gara3, partita che non lo ha visto brillare al tiro (5/17) come nelle precedenti due sfide, il panico come sempre ha assalito i fan e gli appassionati ma ancora una volta gli incubi sono stati scacciati dalle parole di Klay Thompson (23 anni): “Giocherà! Non ci sono dubbi in merito alla sua presenza di domani (stasera ore 21:30 con streaming), ha già dimostrato di giocare sopportando qualunque cosa e col cuore che si ritorva lo vedremo sicuramente”.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Corgandre

    Mi unisco alle preghiere di coach Jackson e a quelle di tutti i tifosi… Stasera se non si vince siamo fuori… prego nelle manine di quei due.. torniamo a bombardare!!!