Maloofs Vs la città: “Vendiamo solo a Seattle”

In campo i Playoffs ma fuori la vera battaglia è tra le città di Sacramento e Seattle per i Kings, i “vecchi”proprietari hanno già scelto.

Prima o poi si capirà e si saprà dove DeMarcus Cousins e la sua compagnia di pistoleri giocheranno nella prossima stagione, qualche settimana fa sembrava ormai fatta per la permanenza a Sacramento (CLICCA QUI per leggere) ma il rilancio da parte del gruppo di Seattle di cui vi abbiamo parlato ieri (CLICCA QUI per leggere) ha stravolto i piani.

I fratelli Maloof, che ormai non ne vogliono più sapere ne dei Kings e ne di Sacramento, hanno informato l’NBA che loro vendono solo ed esclusivamente a Seattle e che non hanno minimamente intenzione di dare la franchigia ad un gruppo di Sacramento; I Maloofs hanno un accordo di “backup” con il gruppo Hansen-Ballmer per vedere il 20% del gruppo ($125 milioni) per permettere ai Maloofs di continuare ad operare nella franchigia.

Fonti hanno detto che la nuova proposta includeva anche una offerta di 115 milioni dollari ai proprietari come una tassa di trasferimento, pari a circa $ 4 milioni per squadra.

Il comitato di delocalizzazione NBA ha in programma di rivalutare l’offerta Hansen-Ballmer in a un altro incontro il prossimo martedì a Dallas, intanto Phil Jackson tiene d’occhio la situazione in quanto potrebbe essere interessato.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B