Ecatombe Knicks e Chandler bacchetta Melo!

Momento critico per New York che stanotte deve fare risultato ad Indiana se vuole riaprire la serie, ma Woodson rischia di non avere 3 giocatori!

Stanotte i New York Knicks sono chiamati a dare un forte segnale per non finire con un piede nel baratro, Indiana è vanti 2-1 nella serie giocando una solida pallacanestro e con un Roy Hibbert (26 anni) incontenibile nel pitturato, coach Mike Woodson però deve prima di tutto fronteggiare le assenze.

Nell’allenamento di ieri non si sono allenati Kenyon Martin (34 anni), J.R Smith (27 anni) e Iman Shumpert (23 anni); i primi due sono stati messi K.O dall’influenza mentre il terzo soffre al ginocchio sinistro ma: “Non lo so, mentalmente sono pronto per giocare” ha dichiarato il sophomore, inoltre c’è un Tyson Chandler (30 anni) polemico nei confronti del compagno di squadra Carmelo Anthony (28 anni)!

Al “New York Daily News” l’ex Dallas non ha avuto peli sulla lingua: “Ho rivisto i filmati delle partite precedenti, dobbiamo giocare insieme e passare di più la palla. Ti devi sacrificare per il bene della squadra e dobbiamo giocare meglio, consentire a chi tira di prendersi un buon tiro e non una forzatura” aggiungendo: “Non sto dicendo che nessuno lo sta facendo maliziosamente, però credo sia meglio quando si gioca insieme anche perché, a meno di grandi grandi grandi individualità, non si vince da soli, ma di squadra”.

Anche se in modo indiretto è chiaro che il centro si stesse riferendo a Melo, reo di una pessima prestazione in Gara3 con 6/16 dal campo e complessivamente una serie dove sta tirando col 41% con 70 tiri presi dal campo in 3 partite.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • salviamo trigari

    5 assist in 3 partite per Melo di cui 3 nella W e solo uno nelle 2 l, come dare torto a Chandler quando dice di dover giocare più insieme

  • Magic

    Chandler dovrebbe pensare di più a sé stesso, hibbert lo sta ridicolizzando.
    Melo sta tirando male anche perché non esiste nessuno che lo aiuta, non segna nessuno! Quindi gli assist è ovvio che siano anche meno di quanti potrebbero essere.
    E comunque jr smith sta giocando molto, ma molto peggio di Anthony.

  • ilnonno

    Ho visto un paio di partite di NY in questi PO e, poco da dire, Melo è vero che deve tirare la carretta da solo.

    E’ anche vero che se, alla prima difficoltà, lo schema diventa palla a me e provo a fare tutto da solo la squadra non andrà mai da nessuna parte e non solo quest’anno.

    C’è da capire se è Woodson che sceglie o se Melo che se la sente sempre. Ma davvero l’attacco di NY è spesso inguardabile … isolamento, palla ferma per 10 secondi … jumper e ferro …