Vogel provoca, James risponde: “Vi aspettiamo!”

L’allenatore “snobba” gli Heat e l’MVP mette in allerta i Pacers per la finale di Conference che inizierà questo mercoledì a Miami.

E anche quest’anno la serie tra i Miami Heat e gli Indiana Pacers promette scintille e un forte tasso di agonismo, l’anno scorso le due non si sono risparmiate specie nei colpi proibiti, vinse Miami 4-2 dopo aver visto i fantasmi dopo Gara3, in questa stagione i giallo-blu hanno vinto la serie degli scontri diretti (2-1) e coach Frank Vogel punzecchia gli avversari.

Dopo aver battuto e buttato fuori i New York Knicks il coach dei Pacers ha snobbato i campioni in carica (CLICCA QUI per sentire): “Sono solo un’altra squadra” intesa come ostacolo tra le Finals e i suoi ragazzi, frasi giunte a South Beach dove LeBron James (28 anni) non è che le abbia prese molto bene, dopo l’allenamento pomeridiano l’MVP ha dichiarato al South Florida Sun-Sentinel: “Noi non siamo solo un’altra squadra, non capisco il perché lo abbia detto, ma noi son siamo solo un’altra squadra” aggiungendo: “Siamo una grande squadra, se fossimo solo un’altra squadra ti dovresti preparare senza problemi, ma ti devi preparare per noi”.

Concludendo: “Siamo molto fiduciosi, saremo pronti per loro, non abbiamo bisogno di lavagne/video o altro, abbiamo sentito e visto tutto. Ma direi che non siamo solo un’altra squadra”, qui di seguito la conferenza stampa di coach Vogel.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B