Howard offeso con D’Antoni per la leadership!

Neanche 24 ore di pace e un’altra notizia sul centro dei Lakers salta fuori, ma stavolta non riguarda il mercato ma bensì il rapporto col coach.

Pieno stile Los Angeles Lakers, la stagione è finita (e anche male) e tutti gli altarini/scheletri spuntano come funghi, Kobe Bryant (34 anni) se ne sta in disparte e si esprime via Twitter (@kobebbryant) comunicando che ha in mente di scrivere un libro su di se, che per il ritiro c’è ancora tempo e che spera di poter avere ancora in squadra i suoi lunghi, Pau Gasol (32 anni) e Dwight Howard (26 anni).

Proprio quest’ultimo (insieme a Chris Paul) sarà il protagonista del mercato estivo, il “Black Mamba” vuol spendere un po’ di tempo con lui per parlarci su ma l’ex Magic prima si vedrà col GM Mitch Kupchak e il proprietario Jimmy Buss Jr. detto “Il Trota”, non Mike D’Antoni; ESPN Los Angeles ha riportato che tra il lungo e l’ex coach dei Suns non c’è stato un buon rapporto durante la stagione, questa frustrazione di Howard nei confronti del “Baffo” è dovuto al fatto che sin da inizio stagione Mike abbia affidato la leadership dei giallo-viola a Kobe e a Steve Nash (38 anni) mettendo da parte proprio Dwight.

Quindi, in previsione del mercato Lakers, il punto è: se D’Antoni resta, Howard se ne va ma Kupchak è tranquillo: “Dwight vuole vincere e giocare ad alti livelli, non sono preoccupato del rapporto tra i giocatori e l’allenatore”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B