Howard ha deciso: o Lakers o Rockets!

Incredibile svolta nella telenovela sul futuro del centro giallo-viola, abbiamo già fatto la lista delle candidate e il numero è solo di 2 squadre!

Terza puntata della telenovela Dwight Howard (26 anni) e abbiamo già un piccolo colpo di scena, la free-agency non è ancora cominciata ma il centro ex Orlando Magic avrebbe già le idee chiare (per dire) su dove vorrebbe giocare: o restare nella città degli angeli o fare i bagagli e trasferirsi in Texas, niente Brooklyn, niente Dallas e niente Atlanta!

A riportare la notizia è stato Sam Amick dell’USA Today il quale, come avevamo già scritto nel 1° episodio (CLICCA QUI per leggere) ha evidenziato i perché ma anche il problema (2° episodio, CLICCA QUI per leggere) se volesse rimanere in giallo-viola; giocare con James Harden (24 anni) lo intriga molto anche perché verrebbe tenuto maggiormente in considerazione in campo e nello spogliatoio, cosa che ai Lakers gli è al quanto proibita con Mike D’Antoni allenatore e Kobe Bryant (34 anni) padrone indiscusso dell’ambiente.

Certo, Jimmy Buss Jr detto “Il Trota” se deve fare una scelta tra coach e giocatore, non ci pensa due volte a tenersi il centro e dare il ben servito al “Baffo“.

I Rockets posso mettere sul piatto un contratto da 4 anni da circa $85 milioni, mentre ei Lakers un quinquennale da $118 milioni, una scelta non facile: scegliere meno soldi e sposare un progetto a lungo termine ma con l’opportunità di tornare ad essere una stella di prima fascia, o scegliere un contratto pazzesco in una città/squadra altamente competitiva ma da gregario?

[poll id=”116”]

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • prescelto

    resta ai lakers,poi l’anno prossimo se non vincono il titolo o va via lui o kobe si ritira,secondo me a los angeles ci vogliono provare senza infortuni a vedere dove possono arrivare ergo rimarranno tutti a los angeles per un altro anno

  • Stiv#6

    HOWARD HA DECISO: O LAKERS O ROCKETS? Quindi non ha deciso una Fava.
    Ci risiamo un altro HOWARDGATE..insopportabile.

  • cuni

    ma è restricted o unrestricted?

  • Procionide

    Cuni
    Unrestricted.
    Secondo me non rinuncia a tutti quei soldi.

  • docpretta

    L unico posto dove deve testare il mercato è san benedetto reparto pesce.

  • brazzz

    braccia rubate all’agricoltura..cervello invece non rubabile..dato che è non pervenuto
    cifre simili a un grezzone totalmente refrattario all’apprendimento anche delle cose più semplici sono da nausea…

  • salviamo trigari

    “L unico posto dove deve testare il mercato è san benedetto reparto pesce.”

    ahahahah

    il problema è che DH è un merluzzo che si paga come un’aragosta.

    Rimarrà ai Lakers anche per me, il max è sempre il max, specialmente per gente come lui poco incline al sacrificio e più prono a fare il viveur

  • Yaomingmania

    Ho votato Lakers: vuole vincere, vuole i verdoni, conosce Kobe ed è pronto a sacrificarsi

  • Slevin1985

    Seguirà l’odore dei soldi, quindi rifirmerà con i Lakers, certo io non definirei i lakers una squadra altamente competitiva, visto l’orrenda stagione, qualificati ai Po all’ultima partita, il prossimo anno se la squadra rimane questa sarà uguale solo ancora più vecchi con o senza Kobe

  • ilnonno

    Imho resta ai Lakers ma, fossi in lui, andrei ai Rockets che gli possono costruire una squadra attorno in un paio di stagioni.

    I lakers (felice di esser smentito in quanto tifoso) dubito che possano creare qualcosa di decente a breve termine.

  • lilin

    rimane a l.a. è la città adatta per uno come lui..nella sua mente progetta dìgia di diventare il padrone della franchigia con il ritiro di kobe…non andranno cmq da nessuna parte se non sistemano qualcosa tra i piccoli, cosa impossibile con il monte salari e i contratti che si ritrovano

  • michele

    ahahah docpretta, la tua è proprio una perla da casteddaiu puru!

    howard incommentabile, brooke forrester di beautiful al suo cospetto è un esempio di fedeltà e virtù.

  • gasp

    Penso che resterà ai Lakers per la città,non aggiungere altre critiche alle già numerose che gli fanno e i soldi

  • lbt6

    e a vendere arrizzoni non ce lo vedete?

  • docpretta

    LOL amico lbt6 se li mangiasse gli arrizzoni sarebbe cannibalismo spinto

  • cuni

    ok procionide grazie!

    Cmq anche x me sta ai lakers, è uno di quelli ”meglio i soldi che gli anelli”