Mock-Draft 2013: le previsioni di Ste (#1 a #15)!

Ieri si è tenuta la Draft Lottery con i Cavaliers ancora #1 assoluti, qui le previsioni del nostro Ste in merito alle scelte che avverranno.

Nella giornata di ieri si è tenuta la Draft Lottery (CLICCA QUI per leggere) che ha visto per la seconda volta negli ultimi 3 anni i Cleveland Cavaliers prendere la prima scelta assoluta al Draft, Cavs che comunque stanno riflettendo se tenerla o cederla per una possibile trade stando alle parole del GM Chris Grant, idem i Dallas Mavericks con la loro #13.

In aìAmerica stanno impazzendo i Mock Draft, ossia le previsioni delle papabili scelte che verranno fatte il 27 giugno e non potevamo mancare, qui sotto il nostro Ste ha fatto le sue previsioni!

Mock Draft NBA-Evolution
Top 15
(da #16 a #30)

#1 – CLE – Nerlens Noel: Irving, Waitres, James, Zeller e Noel fra 2 anni, non aggiungo altro.
#2 – ORL – Ben McLemore: a Orlandfo serve una prima punta in grado di segnare 25-30 punti a sera, fra un paio di anni McLemore lo farà
#3 WAS – Otto Porter: scelta obbligata, in quel ruolo c’è il vuoto totale
#4 – CHA – Anthony Bennett: nel settore piccolo sono ben coperti con Walker e se resta con Henderson, Bennett è un 3/4 tozzo, ma con un buon tiro da 3
#5 – PHXVictor Oladipo: 26a peggior difesa, inziare prendendo uno dei migliori difensori della Ncaa è gia un buon inizio
#6  NOH  Trey Burke: sarebbe una follia lasciarlo a qualcun’altro anche se NO ha in Vasquez uno dei migliori play della lega
#7  – SAC – Cody Zeller: dopo il misero fallimento con Thomas Robinson, Zeller potrebbe essere il completamento di Cousins nel settore lunghi, la sua conosceza del gioco potrebbe disciplinare un po’ la squadra.
#8 – DET – Dennis Schroeder: con Calderon in scadenza prendere un play sembra la scelta più scontata,
#9 – MIN – Dario Saric: Vicino a Love e Pekovic sarebbe perfetto, e sarebbe il terzo europeo in roster facilitandone l’inserimento.
#10 – POR – Kelly Olynick: sono ormai anni che si cerca un centro..
#11 – PHI – Alex Len: serve una presenza importante nel pitturato, con i suoi 2,15 è l’uomo giusto
#12 – OKC – Michel Carter-Williams: Anche Westbrook si fa male, Lamb e Jackson non sono veri play, ne serve un’altro.
#13DALCJ McCollum: Con Nowizki sulla via del tramonto, Dallas potrebbe rifondare sul duo offensivo Mayo, McCollum
#14 – UTA – Shabazz Muhammad: serve un 3 in grado di allargare il campo e cambiare opzioni di gioco
#15 – MILMason Plumlee: Serve qualcuno da affiancare a Sanders, Plumlee ha un buon fisico e l’esperienza di 4 anni di college ad alto livello.

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste

  • cuni

    io penso che i bobcats non prenderanno bennett xke si pesterà un po’ i piedi con byombo. X orlando azzarderei trey burke piuttosto che mclemore (che x me lo sceglierà charlotte), serve leadership a orlando e burke ce l’ha e penso che scambierebbero tranquillamente nelson x dargli lo spot di pg titolare. Concordo su noel prima assoluta (ma lebron x me nn torna). Ultima cosa, secondo me OKC se può scegliere tra un play o un centro va col lungo senza pensarci, probabilmente sarà disponibile olynyk perché a portland serve una guardia con punti e se shabazz è disponibile lo prenderanno i blazers. Visto ke Len lo prenderebbe philly, x mandare a cagare definitivamente bynum, i thunder vanno su olynyk (oppure su Len, se philly prende olynyk)

    IMHO

  • Danilo

    Len alla 11 è improbabile ( è il miglior centro a disposizione, Noel è al massimo un 4 ).

    Io per la 1 punterei più su McLemore, Noel da quel che ho potuto vedere deve imparare a giocare a basket. La sua eventuale scelta alla 1 mi ricorda tremendamente la primissima scelta anni fa di Pervis Ellison ( sinistra la somiglianza del taglio dei capelli… ). Grande atleta e gran stoppatore di Luisville caduto immediatamente in disgrazia tra i dinosauri del piano di sopra. E “Never Nervous” era parecchio avanti a Noel per comprensione del gioco…
    Opinione personale ovviamente.

    Gran curiosità per Bennett : sembra la reincarnazione del mitico Larry Johnson…. tira da tre e schiaccia come un’ira di Dio…..

    Se nelle ipotesi migliori Bennett è il nuovo L.J, Porter potrebbe essere il nuovo Pippen

  • gasp

    Concordo con il mock draft non penso che Cleveland sceglierà McLemore perchè hanno già Irving e Waiters

  • Magic

    Io dico Muhammad a Sacramento e carter will ai pistons.
    Alla uno noel ci sta se liberano varejao…

  • in your wais

    Noel a me non piace, se si prende al numero 1 un tizio che ha meno talento offensivo del sottoscritto, qualcosa nn quadra

    Vero che non hai molta scelta, ma io prendere tutta la vita McLemore, che ad occhi ha ben altro talento rispetto a Waiters, che tanto puoi al limite scambiare

    Un po’ di cose non mi sono chiare: devi essere di un ottimismo sfrenato se pensi che Ben Mclemore possa a breve farne 25 o 30 a partita…non dico che non possa succedere, solo che raramente leggo previsioni tanto ottimistiche su uno che si è fatto un solo anno di NCAA

    Penso che Burke (che a me piace da morire) e Vasquez forse potrebbero anche convivere (tolta l’abilità di passatore, il 2° per me è più una guardia, gli manca totalmente atletismo)

    Il cioccolatino tedesco a me non ha fatto molta impressione, ma soprattutto Detroit forse un giorno dovrebbe ricordare di avere scelto Knight in lotteria un paio di anni fa, quindi che ci fa con un altro play?

    Bayombo secondo me non si pesta i piedi con nessuno, nel senso che è talmente una pippa, che appena si trovano uno migliore, finisce in panca fino a che non impara a giocare

    Comunque l’africano è un 5 alla fine, Bennett un 4 con decente tiro da fuori…mi ricorda vagamente il Williams di Minnesota…

  • Grindhouse88

    Cleveland secondo me andrà su uno tra Noel e Porter, due ruoli in cui sono scoperti. Orlando starà nella speranza che in Ohio non scelgano il loro unico obbietivo, ovvero McLemore, che potrebbe diventare una sorta di Ray Allen. Bennett lo vorrei a Detroit a formare la front più grossa della lega. Io stravedo per Carter-Williams e Oladipo oltre che per Porter, spero abbiano una bella carriera.

  • mjrossit

    Penso e spero che Plumlee faccia bene, solo per il fatto dei 4 anni di college

  • Danilo

    steel of the draft : Dario Saric; ha fisico, tiro mortifero e sopraffine qualità di passatore…. nel contesto giusto può spaccare…