Mock-Draft 2013: le previsioni di Ste (#1 a #15)!

Ieri si è tenuta la Draft Lottery con i Cavaliers ancora #1 assoluti, qui le previsioni del nostro Ste in merito alle scelte che avverranno.

Nella giornata di ieri si è tenuta la Draft Lottery (CLICCA QUI per leggere) che ha visto per la seconda volta negli ultimi 3 anni i Cleveland Cavaliers prendere la prima scelta assoluta al Draft, Cavs che comunque stanno riflettendo se tenerla o cederla per una possibile trade stando alle parole del GM Chris Grant, idem i Dallas Mavericks con la loro #13.

In aìAmerica stanno impazzendo i Mock Draft, ossia le previsioni delle papabili scelte che verranno fatte il 27 giugno e non potevamo mancare, qui sotto il nostro Ste ha fatto le sue previsioni!

Mock Draft NBA-Evolution
Top 15
(da #16 a #30)

#1 – CLE – Nerlens Noel: Irving, Waitres, James, Zeller e Noel fra 2 anni, non aggiungo altro.
#2 – ORL – Ben McLemore: a Orlandfo serve una prima punta in grado di segnare 25-30 punti a sera, fra un paio di anni McLemore lo farà
#3 WAS – Otto Porter: scelta obbligata, in quel ruolo c’è il vuoto totale
#4 – CHA – Anthony Bennett: nel settore piccolo sono ben coperti con Walker e se resta con Henderson, Bennett è un 3/4 tozzo, ma con un buon tiro da 3
#5 – PHXVictor Oladipo: 26a peggior difesa, inziare prendendo uno dei migliori difensori della Ncaa è gia un buon inizio
#6  NOH  Trey Burke: sarebbe una follia lasciarlo a qualcun’altro anche se NO ha in Vasquez uno dei migliori play della lega
#7  – SAC – Cody Zeller: dopo il misero fallimento con Thomas Robinson, Zeller potrebbe essere il completamento di Cousins nel settore lunghi, la sua conosceza del gioco potrebbe disciplinare un po’ la squadra.
#8 – DET – Dennis Schroeder: con Calderon in scadenza prendere un play sembra la scelta più scontata,
#9 – MIN – Dario Saric: Vicino a Love e Pekovic sarebbe perfetto, e sarebbe il terzo europeo in roster facilitandone l’inserimento.
#10 – POR – Kelly Olynick: sono ormai anni che si cerca un centro..
#11 – PHI – Alex Len: serve una presenza importante nel pitturato, con i suoi 2,15 è l’uomo giusto
#12 – OKC – Michel Carter-Williams: Anche Westbrook si fa male, Lamb e Jackson non sono veri play, ne serve un’altro.
#13DALCJ McCollum: Con Nowizki sulla via del tramonto, Dallas potrebbe rifondare sul duo offensivo Mayo, McCollum
#14 – UTA – Shabazz Muhammad: serve un 3 in grado di allargare il campo e cambiare opzioni di gioco
#15 – MILMason Plumlee: Serve qualcuno da affiancare a Sanders, Plumlee ha un buon fisico e l’esperienza di 4 anni di college ad alto livello.

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste