James negli anni; da “LeQuit” a “LeClutch”!

Etichettato per tutta la sua carriera come un perdente l’MVP 2012/13 è riuscito pure a cancellare e a ribaltare quel soprannome che gli era stato dato.

Grazie al suo layup sulle sirena i Miami Heat hanno portato a casa la Gara1 della Finale della Eastern Conference, LeBron James (28 anni) è tornato a segnare sulla sirena nei Playoffs cosa che non gli accadeva sempre dalla Finale della Eastern Conference ma del 2009 ed in quel caso fu una tripla contro gli Orlando Magic (video sotto con commento Tranquillo-Buffa)

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=NP9P0FcgLP0]

Da quando è entrato nella Lega LBJ ha ricevuto tanti elogi ma tantissime critiche specie per il fatto che non si prendeva l’ultimo tiro o non era decisivo nel momento cruciale, l’opinionista di ESPN Skip Bayless ci ha campato per anni attaccando ripetutamente l’asso degli Heat per questo suo “mollare” nei momenti clou tanto che fu soprannominato “LeQuit” per schernirlo, ma la musica è cambiata; ESPN ha riportato che negli ultimi 10 anni l’ex Cavaliers sta tirando col 44 % negli ultimi 24″ di gioco con la media NBA che è del 27.8%, inoltre (da quando è entrato nella Lega nel 2003) nessun giocatore  si è preso più tiri negli ultimi 24″ dei Playoffs:
1) LeBron James 7/16
2) Kobe Bryant 5/17
3) Kevin Durant 5/12
4) Dirk Nowitzki 5-12″

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=pItFGPf2DV4]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B