Clippers, Paul arrabbiato con l’organizzazione!

Terremoto in vista in quel di Los Angeles sponda Clippers, alla stella non è piaciuto come la società si è mossa nei confronti di coach Del Negro.

In questi giorni i Los Angeles Clippers stanno velocizzando la ricerca dell’allenatore e pare che Jeff Van Gundy sia avvantaggiato sulla concorrenza (Brian Shaw) ma è dorto un serio problema, infatti ESPN ha riportato che Chris Paul (28 anni) è furioso con i Clippers per come hanno gestito la situazione con l’ex allenatore, Vinny Del Negro!

A riportare la notizia per ESPN è stato Chris Broussard il quale, tramite una fonte amica del giocatore, ha detto: “Chris è davvero arrabbiato con l’organizzazione, lui è un uomo di principi e si sente come se i Clippers fossero andati contro senza rispettarlo” specificando il motivo: “Lui è furioso perché il suo nome è uscito come causa principale della separazione dei Clips con Del Negro” in particolare col proprietario Donald Sterling il quale si fece scappare una frase dove faceva capire che il duo Paul-Griffin non voleva più l’ex allenatore di Chicago.

Lo stesso Del Negro però si è lasciato andare al “Dan Patrick Show” raccontando che durante la stagione aveva la sensazione che CP3 gli remasse contro e crede che proprio il PG ex Wake Forest sia stato determinate nel suo licenziamento.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • graphicplayer

    A Paul qualcuno ricorda che è pagato per giocare, non per dire sempre la sua, quando mi sembra che, finora, quello che ha chiesto ha avuto. E che se nei playoff una squadra fallisce COMUNQUE il principale imputato è lui. Ora se volete potete anche sbranarmi dicendo che Paul ha comunque fatto il suo, ma a me sembra che in quei di Miami il leader, nonostante gli altri due presunti all star non stiano rendendo come dovrebbero, comunque fa andare avanti la baracca.

  • Bill Simmons

    questo è più cagacazzo di howard

  • Yohei

    viziato

  • ML13

    Sento sempre più aria di knicks… Glenn ci ha abituato a lavorare nascosto nell ombra come mai accaduto a NYC!!! Abbiamo sempre pagato il voler sbandierare prima alla stampa qualsiasi nostro interesse anche per delle pippe!! Qualcosa è cambiato.. Nn filtrano più notizie.. Speriamo bene CP3 ci farebbe fare quel salto di qualità offensiva e difensiva che serve nn tanto in regular quanto ai playoff…

  • cuni

    ai knicks è virtualmente infattibile, anche con uno scambio ufo poi i knicks si ritroverebbero nella merda più totale in quanto avrebbero qualcosa come 5 milioni da gestire x 7 giocatori