Curry adesso ha occhi solo per i Warriors

Voleva i Knicks, poi fu scelto dai Warriors, il calvario con le caviglie e poi la consacrazione in questi Playoffs, l’ex Davidson sa cosa vuole!

Al Draft del 1009 fu la scelta assoluta #7 dai Golden State Warriors, lui sognava tanto di essere chiamato da New York Knicks ma adesso Stephen Curry (25 anni) è un Warrior al 100% tanto che è già in ansia per la nuova e super arena che ospiterà le partite di Golden State dal 2015 (CLICCA QUI per vedere).

Curry è stato senza dubbio il giocatore di questi Playoffs grazie alle sue superlative prestazioni e al suo stupendo tiro (CLICCA QUI per vedere lo speciale di Sport Science) che hanno tremare anche i tifosi Spurs, in una recente intervista a “Sports On Earth” l’ex Davidson ha confessato: “Non me ne vogliano i Knincks ma sono contento di non essere stato scelto da loro al Draft” aggiungendo: “Non mi importa cosa faranno con la nuova arena, l’importante era non spostarla molto dalla nostra “base dei fan”, comunque se anche li troveremo lo stesso entusiamso sarà un onore giocare li per sempre”.

Il PG è stato davvero shockato dal pubblico dei Warriors durante questa post-season: “Io non riesco a capacitarmi dell’amore che ha questa gente per noi! Siamo arrivati al 2° turno e mi hanno consegnato le chiavi della città, voglio dire le chiavi della città! Se avessimo vinto il titolo avrebbero eretto una statua d’oro raffigurante coach Jackson in cima al ponte”

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Alb3rto

    IL RILASCIO PIU RAPIDO E LETALE DEL PIANETA