Howard ammette: “Visitai uno psichiatra!”

Il centro dei Laker, attendo sempre di capire cosa voglia fare della sua vita, racconta un curioso retroscena della stagione appena conclusa.

Che giocare dei Los Angeles per i Lakers e per Kobe Bryant (34 anni) non sia una cosa semplice come non lo è capire cosa vuole fare Dwight Howard (27 anni) in merito al suo futuro, il centro è risaputo è un gran chiacchierone e nell’ultima intervista rilasciata ha raccontato un episodio della sua travagliatissima stagione giallo-viola.

Stavolta colui che si fa chiamare “Superman” si è superato, al “Los Angeles Times” ha raccontato che in questa stagione ha visita ad uno psichiatra: “Ho un problema tra le mie due orecchie, il problema è che penso troppo quindi andai a far visita d uno psichiatra” Howard ha sempre detto di fregarsene di quello che la gente pensava di lui, ma in questa stagione l’eccessiva pressione e le infinite critiche lo hanno scalfito: “Ho pensato che non potevo più piacere a tutti, quando tornai dall’infortunio alla spalla tutti pensavano che stessi dando tutto ma non riuscivano a capire il dolore che provavo malgrado i referti medici, ho giocato male ma era critiche ingiuste”.

Che un giocatore NBA, normale o superstar, veda uno psichiatra durante la stagione è normale e non vi è nulla di eclatante, come non lo è il fatto che Howard fu spinto a tornare molto presto in campo malgrado una schiena mai al 100% e ad una spalla lunatica, il punto sta che se un giocatore del suo calibro non riesca a sopportare le pressioni della città degli angeli allora il rinnovo con i giallo-viola inizia a traballare contando che nella prossima, SE resterà ai Lakers, dovrà essere il leader nei primi mesi.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Quaqquo

    HOWARD AMMETTE: “VIDI UNO PSICHIATRA!”…”Ma nel negozio a fianco c’era la WII U in prova quindi decisi di saltare la seduta e mettermi a giocare coi bambini del negozio.”

  • Stiv#6

    Ma è “vidi uno psichiatra” stile sesto senso “vedo la gente morta” oppure l’ha visto sul serio?
    Questo è suonato proprio.

  • docpretta

    vidi uno psichiatra che poi si è suicidato.

  • Dominatore Howard

    a parte che piacere a tutti è impossibile, Howard cmq è un grande!

  • gasp

    ” , il punto sta che se un giocatore del suo calibro non riesca a sopportare le pressioni della città degli angeli allora il rinnovo con i giallo-viola inizia a traballare ”

    Allora è una merdaccia,Kobe e LeBron hanno una presssione molto maggiore di Howard che dovrebbero fare?Suicidarsi?

  • marcus833

    “Ho un problema tra le mie due orecchie, il problema è che penso troppo quindi andai a far visita d uno psichiatra”

    Battuta meravigliosa di Superman…

  • brazzz

    il problema tra le due orecchie è quel palloncino pieno d’aria…

  • salviamo trigari

    Beh visti gli effetti della terapia ci sarebbero tutti gli estremi per una querela per truffa aggravata

  • Stevo

    Ma un “Controllo Ortografia e Grammatica” prima di postare un articolo no?

  • Stiv#6

    Stevo

    in realtà Dwight si esprime realmente così :DDD

  • tom

    vidi uno psichiatra pure io e poi un giorno vidi dwight howard nella sala d’attesa dello psichiatra il quale mi aiutò a capire che sia dwight che io vedevamo il solito psichiatra. adesso sono in pace con me stesso.