Bryant sprona L.A: “Se Duncan mi raggiunge…”

Il fuoriclasse dei Lakers sotto sotto spera che Miami non consenta a Duncan di raggiungerlo a 5 anelli, ma in caso di vittoria Spurs…

Stanotte (ore 2:00 diretta SKY Sport 2) andrà in scena a Miami la già decisiva e delicata Gara2 delle Finals tra Heat e San Antonio Spurs con quest’ultimi avanti 1-0, Kobe Bryant (34 anni) anche quest’anno deve fare da spettatore, la sua riabilitazione sta procedendo bene ma il suo orgoglio è difficile da placare.

Bryant in bacheca ha 5 anelli, Tim Duncan (37 anni) ne ha 4 con la chance di vincere il 5° quest’anno, cosa che se accadrebbe metterebbe nei guai la dirigenza Lakers: “Il mio obiettivo è vincere più di 5 anelli, se lui (Duncan, ndr) dovesse raggiungermi allora spingerò il più possibile l’organizzazione nel cercare di migliorare la squadra per tornare a competere, ma non solo dalla prossima stagione” sono state le sua parole a Stephen A. Smith di ESPN Los Angeles, aggiungendo che il rinnovo di Dwight Howard (26 anni) è il primo tassello per poter lottare per il titolo, inoltre servono giocatori veloci ed alti.

Infatti ha concluso l’intervista con: “Vorrei rivedere la stessa squadra che giocava prima di essere massacrata dagli infortuni, stavamo giocando bene, dovremo fare alcune modifiche con un paio di ragazzi che possano essere pericolosi con la palla per terra, ma soprattutto veloci e dinamici. Se centriamo questi obiettivi, allora si metterà bene per noi”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Gregg Popovich

    Kobe, accettare che Tim sia migliore no eh?

  • gasp

    Con D’Antoni in panca e il trota come proprietario il sesto anello lo vinci su 2K

  • Heat Fan Since 07

    immagino il dilemma di Kobe per queste finals: 5 anello di Duncan o terzo di Wade/secondo di James? XD

  • Fra

    Nessuno è attualmente migliore di KObe..non diciamo cazzate.

  • Jurassic_Park

    SE ACCADESSE!!! (non chiamatemi grammar nazi)

  • Lebron Hater

    4- 0 Miami e tutti a casa!

  • Marimba

    Kobe sei un giocatore finito
    Le uniche cose che puoi contare sono le persone in fila davanti a te dal geriatra

  • MarimbaCazzoDici

    Duncan meglio di Kobe…AHAHAHAH…giocatore finito…AHAHAHAH

  • Salvatore NAPOLI

    Duncan è Dunca, Kobe è Kobe. Kobe è forte ma nei miei San Antonio non lo cambierei con Duncan! Preferisco Duncan

  • alert70

    Bryant-Duncan

    Uno fa a “cazzotti” con i compagni, l’altro ci vive.

    Duncan per un anno non ha rivolto la parola a Parker quando era rookie ma mai lo ha sfanculato. Idem per Leonard. Gli parlava poco rispettando il ragazzo.

    Bryant è ossessionato dal suo modo di fare, è esigiente ma fa a “pugni” con le teste altrui se non sono sulla stessa linea d’onda. Se avesse avuto un approccio diverso avrebbe vinto qualche titolozzo in più. L’essere sfanculati dal big non è piacevole e ti fa rendere di meno. E’ la natura umana. Il capo deve usare il bastone e la carota ma con criterio.

  • michele

    “Se avesse avuto un approccio diverso avrebbe vinto qualche titolozzo in più”

    lo sputasentenze alert è sempre in gran forma eheheh

  • in your wais

    Beh, 5 titoli li ha comunque vinti…certo, senza Shaq siamo a 2 titoli in 12 stagioni…

  • laert

    beh almeno 2 titoli da “solo” li ha pur sempre vinti…molti grandi del passato hanno chiuso con zeru tituli di mourinhiana memoria..

  • Ammiraglio

    E Shaq senza Kobe siamo ad uno 🙂

    Ma che discorso è?

    ““Se avesse avuto un approccio diverso avrebbe vinto qualche titolozzo in più”

    Sarei curioso di sapere quali sono le stagioni incriminate. Che pena…

  • michele

    anche perchè quando hanno perso in finale ( 2004 e 2008) i lakers hanno incontrato due squadre più forti, stop.

  • STELLADELSUD

    Ma che guardate a fare l’nba se criticate KB? Il giocatore più decisivo dopo MJ..
    Caratterialmente in uno spogliatoio non c’è neanche paragone tra uno caldo cme Kobe e TD.. Critica che mi potrebbe obiettare un canadese ma non degli italiani! BlackMamba, piangerete quando non ci sarà più… Ma almeno per altre altre due stagioni dominerà i parquet da EST a OVEST, COME DA SEMPRE

  • hanamichi sakuragi

    michele sicuramente nel 2008.. ma nel 2004 per me i pistons erano solo più sani e più squadra.
    con malone a posto e senza i litigi di shaq e kobe vorrei vedere come andrebbe a finire quell’inaspettato cappotto.

  • low profile

    nel 2004 i lakers persero principalmente per le faide interne, i pistons sulla carta non dovevano rappresentare nessuno ostacolo poi la verità dei fatti ha detto altro: quel gruppo si è rivelato più di una cenerentola e quei lakers vennero smembrati perchè impossibilitati a coesistere ma dire che il risultato non è stato una sorpresa è revisionismo storico bello e buono

  • spillo

    Bryant senza Shaq 9 stagioni e 2 titoli.
    In questo stesso arco di tempo Lebron può solo eguagliare Bryant e non è detto che ci riesca.