Accordo trovato per i cimeli di Kobe Bryant!

Dopo aver fatto causa alla madre per essersi permessa di vendere i suoi cimeli, Kobe ha trovato un accordo per sistemare la faccenda.

Il mese scorso Kobe Bryant (34 anni) aveva fatto parlare di se fuori dal campo per via di un’asta messa su da sua madre nel new Jersey dove venivano messi in vendita i suoi cimeli, il “Black Mamba” fece causa alla madre (CLICCA QUI per leggere) per fermare l’audizione, oggi siamo arrivati alla soluzione.

La ESPN ha riportato che le parti sono arrivate ad un accordo, l’asta si farà ma a determinate condizioni: l’accordo prevede la vendita di 6 oggetti tra i quali due uniformi scolastiche e due anelli da campione NBA con i Lakers, Ken Goldin (Preisdente della Goldin Aucition, ndr) crede si possa arrivare a fatturare quasi o più di $500 mila, tale asta prenderà luogo il 17 luglio con conclusione il 19 dello stesso mese

I genitori di Bryant, che avevano contattato Goldin per vendere gli oggetti, si sono scusati in una dichiarazione scritta: “Ci rammarichiamo per le nostre azioni e le dichiarazioni relative ai cimeli di Kobe Bryant” sono state le parole Joe e Pamela Bryant aggiungendo: “Ci scusiamo per qualsiasi incomprensione e il dolore non intenzionale che abbiamo causato nostro figlio e apprezziamo il supporto finanziario che ha fornito nel corso degli anni. Ci scusiamo anche con la Goldin Auctions per il loro coinvolgimento involontario in questa materia e li ringraziamo per la loro assistenza “.

Intanto lui si diverte al “Jimmy Kimmel Live Show” contro il piccolo fenomeno di YouTUBE, Titus!

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=ILI6Dgl8vgU]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B