NBA Finals 2013, Gara7: Chi vincerà?

Non potevamo non chiedere la vostra opinione sulla gara che deciderà il titolo NBA 2012/13 tra Miami e San Antonio!

Ci siamo, ultimo atto di questa infinita stagione 2012/13, Gara7 delle Finals (ore 3:00 diretta SKY Sport 2) tra i Miami Heat e i San Antonio Spurs, appuntamento atteso tanto quanto un SuperBowl e non poteva mancare uno dei più classici appuntamenti in queste situazioni, il sondaggio!!

[poll id=”125″]

Il programma di NBA-Evolution per G7

G7

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • in your wais

    A me pare che si dica “Miami” più per scaramanzia che altro…la maggior parte degli utenti che posta qui dentro odia James o comunque gli sta sulle palle (quindi di riflesso Miami), quindi dice “vince Miami” sperando ovviamente nell’opposto

    Altri (pochissimi, direi 2-3) tifano Spurs in generale, e dopo la sconfitta di Gara 6, capisco di più se danno gli Heat favoriti…

    Secondo me tutto questo presunto vantaggio in una direzione è privo di fondamento. Non dico che Miami nn possa vincere di 30, forse anche San Antonio (ci credo meno, se vince sarà con uno scarto minore), dico che ci sono ottimi motivi per dare Miami favorita, molti altri per dare gli Spurs

    Il fattore stanchezza ormai conta zero, questi hanno giocato oltre 100 partite da Novembre, figuriamoci se una partita in più o in meno fa chissà quale differenza…

    L’età media, si parla solo di Big 3, ma tolto James, gli altri 2 sembrano alla frutta fisicamente, specie Wade, tutti gli altri che contano qualcosa, Allen, Andersen, Miller, Haslem, sono oltre i 30…

    Mentre dall’altro lato, vero che Manu ne ha 36 e TD 37, ma c’è anche tanta linfa giovane, Green, Leonard, Splitter, Neal, tutta gente che, chi più chi meno, ha fatto la differenza in questa serie, ed ha una età variabile tra i 21 ed i 27 anni…si parla di un 40-45p a gara, mica noccioline

    La verità è che l’unico motivo per dare Miami favorita è il fattore campo, e di sicuro nn è cosa da poco. Per il resto, si trovano di fronte 2 squadre in là con gli anni, stanche, che hanno passato la serie senza mai vincere 2 partite di fila

    L’inerzia di gara 6 nn esiste, si hanno vinto gli Heat in rimonta, ma hanno anche avuto molta fortuna. E gli Spurs scappando nel 3° quarto, o trovandosi a +4 palla in mano a 20″ dalla fine, hanno già dimostrato di poter battere una Miami anche se spinta dalla forza della disperazione

    E se c’è una squadra che nn si piangerà addosso più di tanto per quanto sprecato, ma è già col cervello a gara 7, aggiustamenti compresi, quelli sono gli Spurs ed il Pop

    Stanotte si parte 50 e 50. Credo e spero sia una partita bella ed equilibrata. Da una parte vorrei veder vincere James, specie pensando a cosa si scriverà se perde, anche se ne facesse 50. Ma non ce la faccio a tifare contro gli Spurs, specie al loro ultimo ballo, specie con questi Big 3 che adoro

  • Michael Philips

    IYW

    Nel blog credo che si sia gente in difficoltà, perché che vinca miami o gli spurs, comunque non sarà un bene…

    Io credo che gli heat abbiano quel qualcosa in più legato al fattore campo ecc…ma vedo che negli USA il parere è ben diverso. Ogni sondaggio da favoriti gli spurs. Tutti gli stati, florida esclusa, danno gli spurs vincitori, o preferiscono comunque vedere duncan, parker e gino vincenti.

    Il talento più grande di lebron non è l’abilità nel passarla, nel segnare, nell’atletismo o nella forza fisica, no, lui ha avuto la capacità di far diventare simpatici gli spurs al resto dei tifosi NBA.
    Una mission impossible insomma. Vero fenomeno in questo.