DeMarcus Cousins alza il tiro: “Rinnovo o trade!”

Il centro dei Kings si impunta dando un aut-aut alla dirigenza in merito al suo futuro, o il super-rinnovo o sennò via da Sac-Town!

Dopo la grande vittoria nella lotta alla permanenza dei Kings in quel di Sacramento adesso tocca regalare alla città una squadra nuovamente competitiva per il futuro, il talento c’è ma mal gestito e mal espresso dai giocatori con DeMarcus Cousins (23 anni) massimo esponente di queste tendenze, proprio intorno a lui girerà il mercato dei Kings.

Scaduto il contratto da rookie l’ex centro di Kentucky è eleggibile per il massimo contrattuale cosa che il suo agente, Dan Fegan, sta lavorando/trattando con la nuova dirigenza della franchigia; Cousins è senza dubbio un giocatore di rilievo ma il suo carattere lo ha troppe volte messo in situazioni spiacevoli, il suo agente ha iniziato a dialogare e spingere Sacramento per questa super-estensione ma ha anche dato l’aut-aut!

Infatti se i Kings non volessero estendere l’ex Wildcats, allora Fegan si impegnerà per portare via il suo cliente da Sacramento inoltre, stando al “Sacramento Bee“, l’agente avrebbe chiesto al suo cliente di non parlare assolutamente con nessun membro dei Kings in questo periodo.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • alert70

    Bla bla bla. Rimarra’ ai Kings.