Finals, Gara7: le parole dei protagonisti!

Andiamo a sentire e vedere la gioia dei campioni di Miami con James e Wade e l’amarezza degli sconfitti di San Antonio.

 

 

 

Miami-Press

LeBron James: “Ho lavorato duramente nella passata offseason sul mio gioco offensivo, ci ho messo tutto me stesso in quel lavoro e stanotte ho colto i frutti con questo risultato. Se mi guardo indietro vedo due campionati in 3 stagioni: è davvero il massimo. Io sono LeBron James, vengo da Akron in Ohio. Ogni sera vado nello spogliatoio, vedo la maglietta numero 6 e penso di essere benedetto. Quello che dicono gli altri non mi importa”

Premiazione MVP
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=qzDXXo0w3TA]

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=Ei9nu5-5zcU]

Dwyane Wade:” Chiamate “Three” da adesso, non più Dwyane! Congratulazioni ai San Antonio Spurs, sono una franchigia e una squadra incredibile, è stata la serie di Playoffs più dura che abbiamo mai giocato. Abbiamo preso tutto quello che c’era come squadra e come squadra siamo cresciuti”

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=NyC0gfyRtpA]

Erik Spoelstra: “Era arrivato il momento che LeBron salisse in cattedra nei momenti importanti, è stato il miglior tiratore perimetrale del campionato e oggi lo ha dimostrato portando a  casa anche tiri liberi preziosi”

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=vePbEEIQCSI]

 

Spurs-Press

Tim Duncan: “Ovviamente siamo delusi, pensando a fine partita abbiamo fatto delle brutte scelte, sbagliato tiri importanti, non so che altro dire se non fare i complimenti a Miami, Lebron e Dwyane sono stati incredibili, noi abbiamo avuto le nostre opportunità ma non le abbiamo centrate””

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=VZtEvfzrctM]

Manu Ginobili: “Per quel che mi riguarda ho ancora Gara6 nella mia testa, stanotte abbiamo fatto la nostra partita ma loro hanno messo qualche tiro in più di noi, LeBron e Shane erano on-fire, sono cose che possono accadere. Spiace che eravamo ad un passo dal titolo e ce lo siamo fatti scappare”.

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=fOpSJg59r3o]

Tony Parker: “Non ci sono scuse (sull’infortunio), loro hanno giocato meglio di noi. Non mi entrava un tiro, siamo molto delusi, abbiamo avuto una grande occasione in gara6, stanotte abbiamo lottato fino in fondo, questo è lo sport.

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=wAUv3rRuJTM]

Gregg Popovich: “È state una grand serie. Non so se ‘godere’ è la parola giusta, ma in tutta onestà, anche nella sconfitta, sto iniziando a godere di ciò che il nostro gruppo ha realizzato in questi anno ed è necessario farlo. Quindi non è divertente perdere, ma abbiamo perso contro una squadra migliore. Abbiamo dato il meglio”

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=C8gHRRyi60E]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Lemmy

    Pop, Pop…lo reputo il n.1, ma la cappellata del fallo “non fatto” peserà come un macigno…

  • graphicplayer

    @Lemmy
    QUOTO!

  • gasp

    L’intervista di Duncan è commovente,dire di Tim disperato è poco

  • alert70

    Bellisime parole. Rispetto dell’avversario e riconoscimento della forza altrui.

  • alert70

    Parker alla domanda se era d’accordo con la sua panchina negli ultimi 23 secondi ha risposto che si fidava del giudizio di Pop.

    Un rapporto tra coache e cestisti forse unico nella NBA.