Boston, pronto (di nuovo) l’attacco a Josh Smith!

I verdi hanno deciso quale sarà il loro obiettivo numero uno nel mercato e non è un nome nuovo, infatti è l’ala forte degli Atlanta Hawks!

Giorni di intenso lavoro per il GM dei Boston Celtics Danny Ainge, perso Doc Rivers, Boston ha bisogno un coach ed, oltre l’auto-candidatura di Antoine Walker (CLICCA QUI per vedere),  il nome che è girato di più è quello dell’assistente del Doc ossia Jay Larranaga, visto giocare anche in Italia con la maglia dell’Olimpia Milano ad inizio anni 2000, ma in cima alla lista c’è l’allenatore, ma un top free-agent!

Il nome non è nuovo nell’ambiente Celtics infatti, per tutto il mese di febbraio è stato il nome più in voga del mercato per poi rimanere ad Atlanta, stiamo parlando di Josh Smith (27 anni); Boston lo vuole fortemente perché, oltre all’aspetto tecnico/tattico, c’è un ottimo legame con Rajon Rondo (27 anni) visto che entrambi hanno giocato insieme all’high-school presso la Oak Hill.

Come i Celtics possono arrivare a J-Moove? Via sign-and-trade ma per far partire l’attacco a Smith serve la partenza di Paul Pierce (35 anni) ed il suo contratto da $15 milioni, fortemente corteggiato dai Cleveland Cavaliers, una volta “The Truth” via l’assalto potrà cominciare.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • il doc

    mah,sto qui vuole il massimo salariale e non penso che arrivato a boston non lo voglia più…e poi green è molto simile

  • systemofadown

    lui e rajon insieme….spero proprio di no, anche perchè non varrebbe il max salariale

  • deron

    veramente inutile, molto meglio puntare alla lottery l’anno prossimo

  • Stiv#6

    Green potrebbe fare il 3, Smith il 4 e con Rondo sei a posto con la posizione 1. A sto punto manca un 2 credibile con punti nelle mani e un 5..ameno che non vogliano utilizzare Kevin come 5 (sempre che non parta anche lui).
    Josh l’avrei visto bene come rinforzo se il nucleo fosse rimasto lo stesso della precedente stagione, ma con la squadra in smantellamento non mi sembra una mossa azzeccata.

  • deron

    secondo me l’unica firma intelligente che possono fare i celtics magari con hollins in panca è Pekovic, così avrebbero un ulteriore possibilità con questo gruppo. Ogni altra scelta sarebbe pressochè inutile, quindi meglio puntare sullo smantellamento.

  • Procionide

    Secondo me, con Rondo, Green e Smith sei a posto solo nella posizione 1, sempre che tu voglia concorrere per l’anello.

  • cuni

    Quoto stiv. Fossi in ainge io cercherei di arrivare a Monroe dei Pistons e a una buona guardia, il resto si vedrà dopo. Io stravedo x Monroe quindi forse il mio giudizio non è troppo oggettivo

  • low profile

    dipende dalle condizioni, a naso uno come Pek verrebbe via a meno e servirebbe molto di più

  • sgm

    Secondo me i celtics devono prendere un centro tipo monroe o cousins e sviluppare i giovani (sullinger,bradley e green) e rajon uomo franchigia.

  • Anonimo

    Non lo vedo propio Cuisins con i Celtics, che ne dite di Brook Lopez?

  • michele

    per carità brook lopez….comunque finchè non si ufficializza il nome dell’allenatore è difficile capire che tipo di progetto prenderà corpo a boston ( penso un allenatore di basso profilo e ripartenza coi giovani).