Draft, Top 10 peggiori scelte 10 anni (2^ Parte)!

Stanotte il Draft 2013 e oggi il nostro Ste vi riporta le 10 peggiori scelte degli ultimi 10 anni del Draft, qui la sec0nda ed ultima parte!

Il Draft NBA 2013 prenderà il via stanotte alle ore 1:00 (diretta SKY Sport 3, ndr), un draft ricco di giocatori di talento che dovranno resistere alla prova del tempo per mantenere le attese. Negli ultimi 10 anni svariati giocatori non hanno mantenuto le loro aspettative una volta entrati nei Pro, in questa speciale classifica andiamo a riscoprire questi fenomeni.

Da 10 a 6

5) Adam Morrison (Draft 2006, #3 scelta, Charlotte Bobcats)
Fenomeno al college con la maglia dei Gonzaga Bulldogs i Nba ha una buona stagione al suo primo anno nei pro, però iniziano, anzi si ripresentano i suoi probeli di salute con il diabete che lo limita negli allenementi costrignedo ad un anno di stop prima di venire ingaggiato dai Lakers nel 2009. Nel 2011 passa alla Stella rossa e nel 2012 al Besikstas. Attualmente è senza squadra.
Disponibili: Brandon Roy, Tyrus Thomas, Rudy Gay

4) Joe Alexander (Draft 2008, #8 scelta, Milwaukee Bucks)
Forse la paeggior scelta della storia de Bucks, in allemento pre draft molte squadre si dicono impressionato dal suo fisico e dal suo tocco di palla, al suo primo anno gioca 59 partite, al secondo anno soltanto 8, nel Luglio2011 si accasa al Krylya Samara, dal 2012 è senza squadra.
Disponibili: Brook Lopez, Jason Thompson

3) Greg Oden (Draft 2007, #1 scelta, Portland TrailBlazers)
Uno dei dubbi piu importanti in quell’anno, Oden o Durant, Durant o Oden?. Alla fine Portland scelse il lungo in uscita da Ohio State, dominate al College ma con un fisico stranamente troppo debole. Ha piu volte sfiorato il ritiro e Durant ha sfiorato il Titolo.
Disponibile: Kevin Durant

2) Darko Milicic (Draft 2003, #2 scelta, Detroit Pistons)
Con tutto il talento nel draft di 10 anni fa i Piston non potevano fare scelta peggiore, durant i workut predraft Milicic sembrava un talento in prospettiva futura, anche lui è rimasto sopraso di finire cosi in alto dietro solo a LeBron James, nel suo primo anno gioca 5 minuti scarsi a partita e due anni piu tardi viene spedito senza problemi ad Orlando. Da allora ha cambiato 5 squadre, ora è sotto contratto con I celtics con i quali quest’anno ha giocato ben 5 minuti.
Disponibili: Carmelo Anthony, Chris Bosh, Dwayne Wade

1) Hasheem Thabeet (Draft 2009, #2 scelta, Memphis Grizzlies)
Serviva un centro, hanno preso Thabeet alla 2 puntaot sulla sua altezza, oltre 2,20 ma con 0 mobilità di gambe, ha cambiato 3 squadre senza lasciare il segno non superando mai i 3 punti di media ottenuti proprio al primo anno quando la fiducia era ai massimi livelli.
Disponibili: Ricky Rubio, James Harden, Tyreke Evans

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste