Amici Del Piazz 3/3, rivincita e primato vicino!

Terza vittoria su 3 partite per gli “Amici del Piazz” che si vendicano dei “I Trolli” in match deciso in volata grazie alla difesa di coach Jnko.

In una calda (ed infestata dalla zanzare) serata gli “Amici del Piazz” non falliscono l’appuntamento nel “Day 10” del Torneo di Binzago superando gli ostici “Trolli” (coloro che li sconfissero in rimonta nella semifinale dell’anno scorso, ndr) 75-71 in una partita molto combattuta e decisa solo negli ultimi minuti.

L’assenza di Garavaglia è stata ben ricoperta dalla personalità di Bojan Radovanovic, buono ritorno di Federico “Piede” Tieghi anche se condizionato dai falli, Furlanetto non in serata al tiro ma importanti le sue giocate (jumper, stoppata e liberi) nell’ultimo minuto, mentre sempre positive e determinati le donne (Filippi, Dal Verme, Francione e Tandoi).

La Partita

Gli Amici del Piazz – I Trolli 75-71
(19-24, 32-35, 60-56)

PIAZZ: Camilla Tandoi 3, Erika Francione 6, Giulia Dal Verme 5, Federico Tieghi 10, Francesco Tieghi 16, Luca Furlanetto 7, Riccardo Berenato 1, Oscar Gugliotta 4, Marcella Filippi 16, Bojan Radovanovic 7.

TROLLI: Giada Carta 3, Nicole Battaglia 4, Elena Benetton, Marco Perego 12, Laura Colombo 1, Diego De Andreis 3, Luca Chioda 9, Andrea Colombo 6, Federico Ghirardi 6, Davide De Lorenzi 2, Francesco Cappellotto 10, Giorgio Bellotti 15.

Temperatura, oggi sì, decisamente estiva e gran pubblico per la serata più lunga di Binzago 2013, con 3 partite in programma e l’inizio della gara di tiro da 3 punti. E il piatto forte è in apertura: la “classicissima” Amici del Piazz-Trolli che ha sempre offerto emozioni e partite all’ultimo tiro, compresa la clamorosa semifinale dello scorso anno, vinta in rimonta dai Trolli.
Stavolta invece sono i Piazz a prendersi una rivincita, blindando il passaggio del turno anche se non ancora il primato: decide tutto la sfida di sabato con i Fuskugnaskamukula. I Trolli invece possono finire secondi, più probabilmente terzi con necessità di aspettare l’ultimo giorno delle eliminatorie per sapere se saranno passati. Per ora chiudono il loro girone con un’interlocutoria differenza-canestri di +2, frutto di 4 partite in volata con esiti alterni.
Poche le assenze da entrambe le parti; per i Piazz esordisce sulle scene binzaghesi il mastodontico Radovanovic, nato a Sarajevo ma vivaio Olimpia Milano ai tempi gloriosi di Michelori e Mordente (seconda metà anni ’90). Inizio ad alte percentuali sui due fronti, con i Trolli che propongono il primo break grazie a una tripla di De Andreis e due di Ghirardi.

Secondo quarto inizialmente favorevole ai Piazz, in serata positiva con le ragazze, a partire da Marcella Filippi che fa valere i centimetri in area, ben aiutata dalle compagne (30-8 il determinante conto dei punti-donne di serata). Un “coast to coast” di uno scatenato Francesco Tieghi, e uno quasi uguale del fratello Federico subito dopo, valgono il sorpasso (28-26). Poi però i Piazz si caricano di falli e, sebbene i Trolli sprechino qualche libero di troppo, c’è il controsorpasso con Cappellotto che, uscito Radovanovic, sfrutta la mancanza di lunghi avversari. Ora si segna pochissimo; ma allo scadere Federico Tieghi riduce lo svantaggio dei Piazz a 3 punti.

Nel 3° quarto le due squadre danno il meglio di sé. I Piazz ripartono fortissimo, servendo Filippi che non può essere arginata sotto canestro, e ancora un Francesco Tieghi indemoniato che firma una tripla e un contropiede per il +11 (47-36). Ma Filippi va in panchina con 4 falli, mentre i Trolli, in emergenza, rimettono dentro Perego che quasi da solo, con 9 punti in entrata, dalla media e dalla lunetta su tecnico a Francesco Tieghi, demolisce il break avversario (51-49). Il merito dei Piazz in questo frangente è di ritrovare lucidità per mantenere un vantaggio sia pur minimo, con Radovanovic e Gugliotta.

Tutto da giocare nell’ultimo quarto. Ma l’andamento non cambia: di nuovo i Piazz in mini-fuga (+8 con un’entrata di Francione) e di nuovo i Trolli che tornano a contatto (67-63 a 3′ dalla fine dopo un antisportivo subito da Berenato in contropiede) ma senza riuscire a completare l’aggancio. I finalisti 2012 provano l’assetto a due torri (Cappellotto e Bellotti) ma tiri cruciali vanno sul ferro, un’entrata di Chioda non basta e i Piazz chiudono i conti con i liberi di Furlanetto.

(fonte http://torneodibinzago.blogspot.it)

Gara del tiro da 3

A fine partita si è tenuta la prima eliminatoria della Gara del Tiro da 3, il vincitore è stato Diego De Andreis (Trolli) con 13 punti, qui sotto l’esibizioni degli Amici del Piazz

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=gpCPkGB94mo]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • djegoh

    grandi che parlate del torneo di Binzago!