I sogni Andrew Wiggins: Raptors e…Kobe Bryant!

Nominato giocatore dell’anno della Gatorade il nativo di Toronto ha espresso i suoi desideri per il futuro in un’intervista.

Non è ancora iniziata la stagione 2013/14 ma tutti i riflettori del college basketball e non solo sono puntati sulla stella dei Kansas Jayhawks Andrew Wiggins, il canadese è già adesso il candidato più forte alal scelta #1 del prossimo Draft e ha recentemente vinto un prestigioso award quale il “Gatorade Athlete of the Year Award” e ha dato delle rispsote interessanti.

Logicamente alla domanda dove vorrebbe giocare in NBA una volta sbarcato la risposta è stata scontata: “Nei Toronto Raptors! Sarebbe un sogno” anche perché Andrew è nato proprio a Toronto, poi gli è stato chiesto contro chi vorrebbe giocare 1-Vs-1: “Kobe Bryant! Kobe è la cosa più vicina a Michael Jordan e Michael Jordan è il più grande giocatore di sempre”.

Wiggins ha nel “Black Mamba” il suo eroe in quanto è nato l’anno prima che i Charlotte Hornets scegliessero il figlio di Jelly Bean, in poche parole è cresciuto guardando le gesta della stella dei Lakers.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B