Oden decisione tra 6 squadre, Neal addio Spurs!

L’ex Blazers sceglierà settimana prossima tra 6 franchigie, a San Antonio si saluta Neal, Dallas rinnova Wright Chicago su Camby.

 

24/07/2013

Aggiornamento delle 11:30

Greg Oden (25 anni) prenderà la sua decisione settimana prossima, sul tavolo ci sono ben 6 franchigie: i Miami Heat, i New Orleans Pelicans, i Sacramento Kings, i Dallas Mavericks, gli Atlanta Hawk e i San Antonio Spurs.

• Dopo 3 anni le strade di Gary Neal (28 anni) e dei San Antonio Spurs si separeranno, la franchigia ha deciso di non esercitare la “Qualifyng Offer” da $1.6 milioni per la prossima stagione.

• I Dallas Mavericks hanno rinnovato il contratto di Brendan Wright (25 anni), 2 anni per $10 milioni!

• I Chicago Bulls hanno rilasciato Malcom Thomas (24 anni) e pare molto vicino l’ingaggio del veterano Marcus Camby (39 anni).

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • lilin

    ottima notizia per belinelli…

    oden spero faccia la scelta giusta (miami)

    mi stupisco che qualcuno metta ancora sotto contratto camby che se riesce a fare due passi senza farsi male è un miracolo

  • hanamichi sakuragi

    se oden punta a vincere miami tutta la vita. se pensa ai soldi ed a sperare di avere qualche milione in più per i prossimi anni qualora la sua carriera si interrompesse subito, cosa tutt’altro che escludibile, allora andrà da un’altra parte. io al suo posto punterei sui $.

    riguardo neal contento per marco ma non capisco la scelta di SA… sono veramente pochi spicci e non mi pare che siano nella fascia alta della luxury.. o sbaglio?

  • cuni

    Beh mi pare sensato rilasciare Neal se prendono il beli, c’erano troppe guardie

  • lilin

    credol che la scelta dipenda dal sovraffollamento di guardie…giusto cosi, ora potrebbe interessare a piu di qualche squadra il buon gary!

  • low profile

    Oden intriga ma a dirla tutta spero non venga agli spurs.

    cerco di spiegare l’addio a Neal

    Sas oggi ha sotto contratto 14 giocatori, di cui 7 guardie e nessun back up affidabile per TP, 6 lunghi e nessun back up per TD…..

    con il beli e con la speranza di che uno tra CoJO e Mills esploda dietro sono ben più che coperti e a malincuore si farà a meno dei suoi tiri senza senso ma anche delle sue omissioni difensive. mancherà ma non troppo.

    Dei lunghi già detto Spilt è quasi una garanzia, Diaw il suo lo fa, Pendy è un oggetto misterioso fortemente voluto dal nuovo assistant coach ex Indiana, Baynes dovrebbe restare un altro anno e Bonner che beh è Bonner e nessuno se lo piglia..

    Ecco se avete notato su 14 giocatori c’è solo una e dico una SF, tra le migliori al mondo ma sempre uno è! per me l’ultimo spot deve andare in quella direzione anche se Green e Manu giocheranno tanti minuti alla 3.

    Deshaun Thomas ha fatto vedere cose interessanti nella SL, è una 50sima scelta e solo per quello varrebbe la pena provare ahaha difende da schifo ma sa far canestro, io un tentativo lo farei

  • Jenna Haze

    mercato disastroso di bufford

  • lilin

    chi secondo voi si è mossa peggio sul mercato??

    secondo me dallas, per disponibilità e obiettivi è quella che ha deluso di piu, la segue phila che per lo meno però vorrebbe rifondare..

  • Michele Venturini

    Beh Oden bisognerebbe vedere in che condizioni è, prima di tutto…
    Sarà, ma io me lo ricordo un po’ troppo stanziale come tipo di giocatore per il modo di giocare di San Antonio e Miami…
    Anche se i neroargento potrebbero adattarsi meglio ad un tipo di gioco più stanziale dato che è perfettamente nel loro Dna, per quanto si siano evoluti negli anni, per necessità.

    Neal mi dispiace, non credo sia una questione di soldi (rispondo a sakuragi, non sono nemmeno oltre il Cap, altro che luxury), ma proprio di spazio.

    Peccato perchè Neal pur essendo mediocre in difesa e in playmaking ha sempre avuto buoni punti nelle mani fuori dalla panchina.
    Da un lato sono contento, quei minuti andranno al Beli, presumo.
    Credo ci sia anche una questione di scandenza di contratti, perchè 1-2 tra Joseph, Mills e De Colo son di troppo, e io avrei tagliato tra loro, potendo.

  • Ottima news per il Beli…evidentemente San Antonio crede in lui.

    Per quanto riguarda Oden…mi chiedo… ma questo è ancora considerabile come un giocatore?
    Ha giocato 80 partite in carriera ed è rotto da anni…
    Probabilmente è 10 anni più vecchio di quello che dichiara di essere…
    come fa ad avere questo mercato?

  • low profile

    Massu4

    è molto semplice,nel ruolo di centro l’nba è messa così male che anche un ex giocatore risulta appetibile.

    Michele Venturini

    l’idea era il S&T con Was, gli impacchettavano Blair + chiunque a scelta tra Bonner, De colo, Millis e paccottiglia varia e ci prendevamo Ariza col contratto in scadenza, niente di fatto, nonostante abbiamo milleduecento ali piccole. Peccato

  • @low profile

    Lo so…ma che tristezza. Non trovi?

  • low profile

    ormai c’ho fatto il callo, il gioco è diverso come gli interpreti sono diversi, oggi non avere centri dominanti non preclude la vittoria, anzi, l’unica cosa che ancora non capisco è come, data la situazione, i GM non facciano “cartello”. Non ci sono lunghi? ok bene smettiamo di pagarli, invece questi sembrano fare a gara a chi ne tira fuori di più.

    il centro forte è un lusso e non la regola, a maggior ragione andrebbero valutati come pietre preziose invece di pagare cani e porci solo per i cm.

  • in your wais

    Oden nel 2007 era considerato il miglior centro che usciva dal college dai tempi di Shaq. E la verità è che erano tutte attenzioni meritate…

    Sono passati 6 anni ed una marea di infortuni, ma nel frattempo sono rimasti 2.15 cm, un fisico non esattamente facile da trovare neanche a livello NBA, le braccia lunghe, ed i 25 anni di età, non 60

    Non capisco cosa ci sia di triste in un ragazzo che cerca di coronare un sogno, ovvero giocare nella NBA, dopo aver passato ogni tipo di sfiga

    Non vedo cosa c’è di triste in una squadra che cerca di metterlo sotto contratto, ben sapendo che il rischio sarà minimo (lo firmeranno a prezzi molto bassi, ovunque vada, e con un sacco di clausole per pararsi il culo), e se poco poco nn si rompe, comunque sarà un buonissimo upgrade

    “io al suo posto punterei sui $”

    No, tu speri solo che nn finisca agli Heat, col giocatore che odi di più, a rafforzare la squadra che maggiormente detesti

    Oden ha preso soldi a sbafo per 4 anni, giocando 82 partite invece di 328, quindi qualcosa da parte ha messo, e dubito non si senta in debito per quanto successo finora

    Inoltre, a Miami e San Antonio gli darebbero un ruolo limitato, la possibilità di rientrare con calma, poca pressione, e la possibilità di vincere, invece di essere subito buttato nell’acqua alta come avverrebbe con franchigie che possono dargli 30′ a partita

    Quindi magari farà anche la scelta che dici tu, ma se scegliesse di puntare alla vittoria e non ha soldi, avrebbe comunque ragione lui

    Comunque immagino come verrà smerdato se non proprio gufato Oden, se mai finisse agli Heat. Ogni errore o infortunio sarebbe motivo di giubilo per molti dementi, basta leggere ESPN

    Personalmente, ero un suo enorme estimatore al college, e considerando anche il tipo di persona che è (tranne quando spedisce foto a cazzo di fuori…), vorrei facesse bene, persino se firmasse coi Lakers o con la S.S.Lazio

  • Ammiraglio

    Se vuole stare tranquillo, dovrebbe andare in una squadra già “coperta” e che non abbia la necessità di puntare su qualche miracolo; quindi Heat.

    “tranne quando spedisce foto a cazzo di fuori”

    Cosa significa esattamente?

  • in your wais

    Ammiraglio

    Un paio di anni fa, mentre era (stranamente…) fuori per infortunio, ebbe la simpatica idea di spedire delle sue foto da nudo alla sua compagna del tempo…che non ci mise molto a farle pubblicare, nn so se quando si lasciarono o prima…

  • low profile

    le immagini si trovano ancora in internet, onde evitare crisi di autostima vi consiglio di non cercarle ehehehehehehehehe

  • Ammiraglio

    Ahaahahahaha! Ma che coglione!

    Io speravo di aver inteso male, non ci credevo che letteralmente avesse spedito delle foto di lui nudo!

    Storia geniale comunque…

  • Procionide

    Quoto in your ways. L’unico limite è la salute, ma se sta bene vale più di tanti lunghi ben pagati. A me piacerebbe agli spurs, ma solo perché li preferisco a Miami.

  • Black Mamba

    in your wais: volevo scrivere un sacco di cose, ma mi hai anticipato su tutta la linea 🙂 Più leggo i tuoi post, più mi convinco di aver trovato un’anima gemella “cestisticamente parlando” (anche se temo che tu abbia un quadrifoglio stampato sul petto…)

    Su Neal: la scelta giusta era rifirmarlo (a meno che lui non abbia sparato un cifrone, ma dubito fortemente conoscendo il personaggio in questione)…meglio x il Beli, che ora però dovrà subito mettersi in mostra e far valere quel che vale (che spero sia abbastanza)

    Detto questo…in quanti di voi vedono gli Spurs in Finale di Conference anche quest’anno? Io no…

    Su Camby: al massimo può fare spogliatoio…non lo prenderei neanche al minimo…

  • prescelto

    black mamba presumendo che tu sia un kobe fan,se veramente è così (a meno che non sia un fan di uma thurman in kill bill)non capisco come il buon iyw possa essere la tua anima gemella visto che non più di una settimana fa in un post su kobe ha fatto un 1vs tutti che sbavavano per un 40ello di bryant mentre lui lo sminuiva.ps basta vedere un porno qualsiasi per avere problemi di auto stima ehhhhhhh ehhhhhhhh

  • Black Mamba

    Ciao Prescelto!

    Non sono uno di quelli che è chiuso mentalmente per cui se insulti un giocatore che mi piace allora sei un’ idiota…
    Magari i motivi x cui a me piace quel giocatore sono gli stessi, sotto altre prospettiva, x cui a te non piace…ognuno ha le sue idee e si può scegliere di condivederle o meno (rispettarle è d’obbligo!)…nei post che ho letto, in your wais ha scritto esattamente quello che pensavo ank’io sull’argomento in questione.. tutto qui 😉

    Cmq il mio soprannome è dovuto ad una caratteristica fisica, non a Kobe…(e non ho problemi di autostima) ;P

  • in your wais

    Black Mamba

    Dubito che riusciremo mai ad essere buoni amici, diciamo che i Lakers non mi stanno simpatici…però la verità è che 1-mi stanno sul cazzo molti dei loro tifosi 2-comunque per inclinazione non amo le squadre trendy…

    Gli Heat sono più che trendy, ma io non tifo loro, mi piace LeBron perchè dal 2010 ha ricevuto tanta di quella merda addosso da gente che di basket ne sa quanto io di emorroidi, quindi un giocatore che mi stava decisamente sulle palle, mi è diventato assolutamente simpatico

    Se questo blog fosse nato nel 2004 mi avreste preso per un ultrà di Kobe, non avete idea di quanto lo difendessi quando tutti lo smerdavano per la storia dello stupro, ed il 90% dell’ America lo odiava

    Comunque vedrai che avremo modo di insultarci alla grande, vedo quello che succede con l’Ammiraglio, una specie di rapporto di amore (poco) ed odio (molto), solo perchè a lui piace Kobe ed a me LeBron…

  • Black Mamba

    Scusate ragazzi, non volevo scatenare un putiferio…

    inyourwais: Volevo solo dire che apprezzo ciò che hai scritto e che la penso come te sui temi di quei post che ho letto…

    Tutto qui…non volevo far arrabbiare o infastidire nessuno…se ciò è avvenuto, me ne scuso.

  • LOL

    rotfl

  • hanamichi sakuragi

    IYW COME AL SOLITO NON HAI CAPITO UN CAZZO MA PROPRIO UN CAZZO.
    Io credo che oden avrà dentro di se il desiderio forte di giocare e di vincere (e ne aveva tutte le possibilità) ma avrà anche parecchi dubbi sulla su tenuta fisica. (porto, ad esempio, il caso di un suo ex compagno di squadra ROY).
    per cui in base ai dubbi e alle sue certezze deciderà se puntare a vincere o puntare ad una parte dei soldi che avrebbe potuto guadagnare. perché in passato ha avuto un contratto da rookie e basta, non da all star. certo mi dirai che sono sempre tanti più soldi di quanto io e te potremmo mai contare e questo è vero, ma sicuramente uscito dal college le ambizioni economiche erano altre (per es. quelle di durant per rimanere in tema dello stesso draft).
    ordunque ti interessa vincere e basta? allora la scelta è quella degli heat. non ci sono cazzi. in questo caso con un oden che riesca a giocare 20 – 25 minuti gli heat vinceranno un altro titolo. pensi ad un futuro ancora più prospero di quello attuale e che ti possa avvicinare alle aspettative economiche che avevi quando ti hanno scelto alla n.1? sceglierà chi gli offre le migliori garanzie accollandosi un contratto + rischioso. personalmente non penso che possa essere sano e credo che, purtroppo, possa più probabilmente avere una storia alla ROY, per altro più leggero e con un fisico più “normale” per gli standard NBA. per questo motivo se io fossi Greg Oden (purtroppo non lo sono) sceglierei chi mi paga di più. dovesse scegliere gli heat lo stimerei molto, anche se non ne sarei certamente felice. così come ho detto che Howard ha realmente scelto ciò che è meglio per lui anche se avrei preferito, e pensavo, restasse a LA

  • lilin

    ma scusate ma le squaddre che potrebbero offrirgli di piu dubito alzeranno l offerta per piu di 1 mil! non è che miami darà 500.000 e dallas 7 mil anno! quindi non capisco il problemaa…di soldi da parte state tranquilli che già ne ha!

  • Ammiraglio

    Ahahahahahaha!

    Guarda, ad essere onesti, basta che evitiamo certi temi e non vedo il problema.

  • gasp

    Vengono fuori l solite storie ma nessuno che si ricorda che oggi compie 50 anni Karl Anthony Malone,forse l’ala grande più forte di sempre…

  • Black Mamba

    Tanti auguri Mailman!

    Uno dei più grandi senza anello…

  • gasp

    http://www.youtube.com/watch?v=HN2ffgG9ANM&hd=1 ecco l’ apice della sua carriera…

  • Black Mamba

    Ahahahah!!! Geniale!!! Grande gasp! 😉

  • dasw

    Da notare che alla fine mailman perde…

  • Ammiraglio

    da notare che quasi nessuno è mai arrivato alla fine del video… Soprattutto se uno lo ha amato sul campo.

  • hanamichi sakuragi

    cazzo ma sia Rodman che il postino sono stati proprio bravi.. sarebbe stato bello se ci fosse stato un low bow da parte di stockton

  • hanamichi sakuragi

    sul contratto di oden per noccioline ne siete tutti convinto e probabilmente avete ragione voi.. ma a roy Minnesota offrì 10,4 mln in 2 anni… e la situazione secondo me è la stessa, col fatto però che oden può spostare in teoria molto di +.