Olajuwon su Howard: “È davvero grezzo!”

La leggenda dei Rockets sta allenando il nuovo gioiello della sua franchigia mettendo in evidenza quei problemi che tutto il mondo ormai conosce.

Come ogni estate Hakeem Olajuwon dedica una settimana ad allenare quei giocatori che vogliono migliorare il loro gioco in post-basso, sicuramente tra i suoi allievi migliori Kobe Bryant (34 anni) e LeBron James (28 anni) sono quelli che hanno assorbito di più gli insegnamenti della leggenda di Houston, adesso tocca a Dwight Howard (27 anni)…e la strada è già in salita!

Howard è al suo 9° anno in NBA e dal suo primo anno non ci sono stati miglioramenti anzi, ai tiri liberi è degenerato in maniera al quanto disarmante, “The Dream” ha l’arduo compito di insegnare all’ex Magic a giocare nel pitturato per poter aiutare i Rockets alla scalata della Western Conference e l’inizio è un po’ complicato: “Ora come ora è buono ma molto grezzo!” aggiungendo positivamente: “Ma ha tutte le carte in regola per poter dominare quindi mi sento come un bambino in un negozio di caramelle”.

Hakeem spiega poi: “Stiamo lavorando sui fondamentali, lui ha già la potenza, dobbiamo solo dargli una finezza ai suoi movimenti” aggiungendo: “I migliori giocatori dell’NBA sono dei game-changer,questo è quello che è lui ed è nella giusta situazione”

Inoltre oggi sono state presentate le Adidas che Howard calzerà nella prossima stagione

999418_10151546367801260_343732268_n

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • aekeros70

    Devo avere quelle scarpe…..

  • Danilo

    Howard ne deve bere di red-bull per assomigliare anche da lontano al Dream…. mi pare sia soprattutto una questione di atteggiamento : Hakeem giocava con l’occhio della tigre e con un’intensità mostruosa…. senza timore reverenziale verso chiunque, da matricola distruggeva il mito Jabbar e da “anziano” demoliva il giovane Shaq nelle finals contro Orlando…. David Robinson va ancora dall’analista dopo averlo avuto come avversario ai PO…..

  • Danilo

    P.S : scarpe degne di Luca Giurato…..

  • brazzz

    Danilo
    di certo è una questione di atteggiamento,nel senso che quella di Howard è irritante..ma i problemi vri sono altri..zero tecnica,zero uso del perno,zero movimenti,zero tiri..o schiaccia o schiaccia..per cui, dopo nove anni,francamente, che riesca a imparare qualcosa mi par improbabile assai…giocatore francamente ridicolo,se mettiamo in relazione le potenzialità iniziali e quel che è diventato..

  • Danilo

    Brazz

    di sicuro Howard sta messo male a tecnica, ma nelll’NBA di oggi potrebbe essere illegale anche solo col fisico e la potenza ( un mezzo Shaq…. ). Non posso non pensare a come un Sanders dei Bucks sia stato considerato uno dei lunghi più appetibili della scorsa free-agency ( e rifirmato a montagne di dollari )….

  • francesco00

    La fisicità ha iniziato a essere fondamentale da quando shaq è arrivato nella lega. Sono poi arrivati carter, james perkins ecc ecc che hanno continuato la strada di shaq.
    N.B. James oltre ad essere un mostro ha acquisito maestria in tutte le posizioni

  • Danilo

    Mah, paragonare Carter a Perkins in termini di fisicità mi sembra un pò azzardato… Carter è stato un grande atleta ( e lo è ancora in parte ) che col tempo ha messo su anche il tiro da fuori… Il termine di paragone a cui ambire per Howard dovrebbe essere al limite Karl Malone, inizialmente una bestia di fisicità iniziale che con gli anni ha sviluppato un jump da far invidia ad una guardia : risultato finale una macchina da canestri quasi fino ai 40 anni…

  • Danilo

    Mah, paragonare Carter a Perkins in termini di fisicità mi sembra un pò azzardato… Carter è stato un grande atleta ( e lo è ancora in parte ) che col tempo ha messo su anche il tiro da fuori… Il termine di paragone a cui ambire per Howard dovrebbe essere al limite Karl Malone, inizialmente una bestia di fisicità che con gli anni ha sviluppato un jump da far invidia ad una guardia : risultato finale una macchina da canestri quasi fino ai 40 anni…

  • brazzz

    perché centri come moses, o laimbeer, o gilmore,lanier,sikma..non erano fisici???tralasciando lo stesso hakeem,…è che oltre al fisico avevano anche altro…che il pirlone non ha…
    francamente che il gioco ora sia più fisico ..mà…è più atletico,che non vuol dire più fisico…anzi,se vogliam parlare di durezza nei contatti,oggi stiamo proprio a zero(“grazie” a stern)…

  • alert70

    Howard

    E’ scarso tecnicamente nonostante lo si voglia dipingere come discreto.

    Ha lavorato più di una volta con gente che conosce il giochino e i risultati sono sempre stati deludenti.

    Non è un’offesa al cestista, semplicemente è uno con le mani quadrate. Non c’è nulla di male. Di male c’è l’ossessione generalizzata verso il soggetto che non sarà mai un centro con due movimenti. Tre sarebbero troppi ed uno forse difficile che se lo costruisca.

    Perchè per movimento offensivo intendo un tiro, un gancio, qualunque cosa a cui affidarsi nei momenti cruciali. Al momento zero.

    L’unica cosa che sa fare è un movimento in terzo tempo in movimento con una sorta di gancetto ma ogni volta che parte da fermo c’è da ridere.

    Inoltre andrebbe anche valutato il tipo di avversario affrontato che spesso è penoso in difesa o sottodimensionato/lento.

    Insomma è uno di scarso talento con un fisico 5 stelle extralusso che può fare la differenza in una lega priva di centri veri.

    Certo che se Bynum rinascesse dalle sue ceneri, lo sciroccato di DMC facesse meno lo scemo, se Monroe continuasse a progredire….. ci sarebbe per lui pane per i suoi denti che enfatizzerebbero i suoi limiti offensivi.

    Non esiste che un centro del genere diventi un “peso” nei finali di gara. Il che è sufficiente per dire di chi stiamo parlando. Non è solo per una questione di basse percentuali ai liberi.

  • Hսmmm êtes vous certain de ce que vous affirmez ?

  • Bon, je n’ai guère terminé de regarder cependant je passe ce soir