Olajuwon su Howard: “È davvero grezzo!”

La leggenda dei Rockets sta allenando il nuovo gioiello della sua franchigia mettendo in evidenza quei problemi che tutto il mondo ormai conosce.

Come ogni estate Hakeem Olajuwon dedica una settimana ad allenare quei giocatori che vogliono migliorare il loro gioco in post-basso, sicuramente tra i suoi allievi migliori Kobe Bryant (34 anni) e LeBron James (28 anni) sono quelli che hanno assorbito di più gli insegnamenti della leggenda di Houston, adesso tocca a Dwight Howard (27 anni)…e la strada è già in salita!

Howard è al suo 9° anno in NBA e dal suo primo anno non ci sono stati miglioramenti anzi, ai tiri liberi è degenerato in maniera al quanto disarmante, “The Dream” ha l’arduo compito di insegnare all’ex Magic a giocare nel pitturato per poter aiutare i Rockets alla scalata della Western Conference e l’inizio è un po’ complicato: “Ora come ora è buono ma molto grezzo!” aggiungendo positivamente: “Ma ha tutte le carte in regola per poter dominare quindi mi sento come un bambino in un negozio di caramelle”.

Hakeem spiega poi: “Stiamo lavorando sui fondamentali, lui ha già la potenza, dobbiamo solo dargli una finezza ai suoi movimenti” aggiungendo: “I migliori giocatori dell’NBA sono dei game-changer,questo è quello che è lui ed è nella giusta situazione”

Inoltre oggi sono state presentate le Adidas che Howard calzerà nella prossima stagione

999418_10151546367801260_343732268_n

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B