Kobe allo scoperto: “T-Mac, mio rivale più duro!”

Il “Mamba” stavolta esce allo scoperto e rivela chi è stato il suo avversario più temibile riportando tanti nomi ma al #1 il nome di “Big Sleep”

L’anno scorso gli posero la tessa domanda e lui, in pieno stile Kobe Bryant (34 anni), rispose: “Nessuno, perché l’unico si è ritirato” riferendosi a Michael Jordan in merito a chi fosse il suo vero rivale/antagonista, ma stavolta il “Black Mamba” ha cambiato versione facendo un nome nuovo ma non così tanto.

Al “Kobe Up Close“, evento ospitato dall’amico Jimmy Kimmel, Kobe ha parlato di tutto come degli ex compagni che rivorrebbe: “Riprendere Derek (Fisher, ndr) e Metta World-Peace, mi manca tremendamente” e dei suoi avversari più ostici in carriera riportando i nomi di Carmelo Anthony (28 anni), Kevin Durant (25 anni), Gilbert Arenas, Stephon MarburyAllen Iverson ma nessuno paragonabile a: “Tracy McGrady! Mi ha sempre dato tanti problemi quel ragazzo. Aveva abilità ed atletismo in 2 metri di persona, era davvero difficile” una rivalità mai nata a causa soprattutto dei numerosi infortuni che hanno fortemente condizionato la carriera di T-Mac, ora in procinto di tornare a giocare nella CBA in Cina…anche se in Germania (CLICCA QUI per leggere).

Su Melo si è sempre espresso con ammirazione considerandolo il miglior attaccante della Lega (CLICCA QUI per leggere), su KD troppo poco tempo per dirlo, mentre con A.I si è arrivati fino allo scontro alle NBA Finals 2001 dove: “Durante le partite alternavo Rick (Fox, ndr) e Derek (Fisher, ndr) su Iverson, ma Kobe veniva da me e mi chiedeva di darglielo, sentiva quel duello” frase di Phil Jackson.

No, il nome di LeBron James (28 anni) non è stato menzionato dalla stella dei Lakers.

Durante l’evento Kobe ha anche elencato il suo quintetto dei sogni: Magic Johnson, Michael Jordan, Larry Bird, Kareem Abdul-Jabbar e Bill Russell!

[poll id=”136″]

 

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B