Kobe allo scoperto: “T-Mac, mio rivale più duro!”

Il “Mamba” stavolta esce allo scoperto e rivela chi è stato il suo avversario più temibile riportando tanti nomi ma al #1 il nome di “Big Sleep”

L’anno scorso gli posero la tessa domanda e lui, in pieno stile Kobe Bryant (34 anni), rispose: “Nessuno, perché l’unico si è ritirato” riferendosi a Michael Jordan in merito a chi fosse il suo vero rivale/antagonista, ma stavolta il “Black Mamba” ha cambiato versione facendo un nome nuovo ma non così tanto.

Al “Kobe Up Close“, evento ospitato dall’amico Jimmy Kimmel, Kobe ha parlato di tutto come degli ex compagni che rivorrebbe: “Riprendere Derek (Fisher, ndr) e Metta World-Peace, mi manca tremendamente” e dei suoi avversari più ostici in carriera riportando i nomi di Carmelo Anthony (28 anni), Kevin Durant (25 anni), Gilbert Arenas, Stephon MarburyAllen Iverson ma nessuno paragonabile a: “Tracy McGrady! Mi ha sempre dato tanti problemi quel ragazzo. Aveva abilità ed atletismo in 2 metri di persona, era davvero difficile” una rivalità mai nata a causa soprattutto dei numerosi infortuni che hanno fortemente condizionato la carriera di T-Mac, ora in procinto di tornare a giocare nella CBA in Cina…anche se in Germania (CLICCA QUI per leggere).

Su Melo si è sempre espresso con ammirazione considerandolo il miglior attaccante della Lega (CLICCA QUI per leggere), su KD troppo poco tempo per dirlo, mentre con A.I si è arrivati fino allo scontro alle NBA Finals 2001 dove: “Durante le partite alternavo Rick (Fox, ndr) e Derek (Fisher, ndr) su Iverson, ma Kobe veniva da me e mi chiedeva di darglielo, sentiva quel duello” frase di Phil Jackson.

No, il nome di LeBron James (28 anni) non è stato menzionato dalla stella dei Lakers.

Durante l’evento Kobe ha anche elencato il suo quintetto dei sogni: Magic Johnson, Michael Jordan, Larry Bird, Kareem Abdul-Jabbar e Bill Russell!

[poll id=”136″]

 

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Jeffry

    Non ammetterà mai che è stato Iverson perchè sa che è stato più forte di lui purtroppo non ha avuto la stessa fortuna

  • Iverson?dove?

    Iverson? il suo avversario più grande è stato Jordan e dopo T-Mac, no discussion!

  • Magic

    Rileggendo i nomi ho ripensato a Starbury…che talento pazzesco…sprecato.
    Come play sarebbe stato più forte del miglior Chris Paul odierno se avesse sfruttato tutto il suo talento.
    Sembrerà una bestemmia…ma chi ha visto Marbury a Minnie, Phoenix, NJ e qualche sprazzo a Ny sa a cosa mi riferisco: un giocatore tecnicamente di un altro livello, fisicamente illegale e con il miglior crossover dell’epoca assieme proprio a AI.

    Tanti rimpianti…anche perchè oggi non ne parla più nessuno.

  • lilin

    ragazzi che dalle loro situazioni hanno tratto sia la forza che li ha fatti arrivare in alto sia la distruzione che li ha fatti precipitare

  • Jeffry

    Dove? tipo dal 98 al 2002 in particolar modo 2001 quando lo ha surclassato purtroppo avere contro Shaq al posto che Mutombo qualche problemino in più lo crea
    Starbuty fantastico parole sante Magic

  • Magic

    Io, se non erro, ricordo una partita spaventosa di Marbury da 51 punti proprio in faccia a mr kobe.

  • brazzz

    stavo guardando il quintetto ideale di kobe..da far paura..

  • Heat Fan Since 07

    quanto vorrei un duello Kobe vs Lebron e Wade in finale…

  • Bill Simmons

    Iverson surclassato Kobe? Ma in quale pianeta? A parte il fatto che Iverson aveva 3 anni in più

  • lilin

    beh iverson fa parte di una categoria a sè, di kobe ce ne potrà essere un giocatore simile, come the answer nessuno mai…un pò come shaq

  • Heat Fan Since 07

    Kobe giocatore più forte,completo..ma Iverson era un idolo delle folle,amato da tutti..e ha trascinato da solo delle pippe in finale,dove ha scippato gara 1 ai Lakers di Shaq e Kobe! E’ stato il numero 1 per diverso tempo,poi Bryant lo ha superato..ma nel PRIME Iverson è inferiore al PRIME DI Kobe,per me..e lo dice un fan di Iverson

  • Procionide

    Basta con sta storia che iverson ha portato in finale una squadra di pippe. È andato in finale con l’unica squadra con cui potesse raggiungere qualche risultato: un insieme di difensori e gente dura che gli lasciava la palla in mano e che facesse quello che voleva. La controprova è che quando è stato in squadre con altri giocatori di talento ha sempre fallito.

  • francesco00

    Nessuno come AI? I primi che citerei sno kyrie irving e cp3
    T-mac molto simile a Bryant per certi versi.
    Come lbj ness. Idem per KD

  • francesco00

    Nessuno come AI? I primi che citerei sno kyrie irving e cp3
    T-mac molto simile a Bryant per certi versi.
    Come lbj ness. Idem per KD
    Marbury nn lo ho mai visto.

  • Magic

    Iverson era decisamente un’altra cosa rispetto a cp3, ma proprio diverso e fino ad oggi anche più forte (oltre che infinitamente più emozionante ).
    Irving gli è un po’ più simile come gioco, ma AI rimarrà unico perché è stato una combinazione impossibile di passione, velocità, tecnica e incoscienza che non avrà eguali.

    Lebron è una combinazione di magic e pippen 2.0.
    Bryant è la copia di mj, e forse ci sarà un giorno una copia di kobe.
    T-mac era un po’ diverso, più leggiadro di kobe, a me ha sempre dato un’impressione di onnipotenza cestistica a Orlando e Houston, unita ad una faccia da svogliato perenne che lo ha contraddistinto ovunque.

    Marbury ti conviene guardartelo, le prime 6/7 stagioni era come vedere coney island trapiantata nella NBA.

  • Bill Simmons

    perfetto procionide, tra l’altro vorrei ricordare di cos’era quell’est all’epoca, a momenti in finale ci andava Vince Carter con 4 scappati di casa

  • Heat Fan Since 07

    ma non diciamo fesserie,Paul non è mai nella vita più forte di Iverson..lo state sopravvalutando decisamente troppo Cp3..

  • lilin

    non si può sentire che iverson sia come paul e irving.
    per favore..

  • Bryant è la copia di mj?dove?

    e non si può sentire che bryant sia come jordan.
    per favore..

  • Magic

    È quello più simile a jordan che abbia calcato un parquet NBA.
    Non so quanti oltre a te dal bel nick la pensino diversamente…

  • 24> 23

    OT Non solo kobe è il giocatore che più ricorda mj, ma ha un repertorio di soluzioni offensive più grande essendo un miglior tiratore da 3. Jordan un po meglio in movimenti dal post ma non troppo. Nella pallacanestro moderna mi tengo tutta la vita kobe..per una guardia ormai è fondamentale avere un ottimo tiro da 3 punti.

  • Anonimo

    Kobe ormai è superiore a Jordan, non so chi sia quel che la pensa diversamente, ma è da fuori di testa pensarla diversamente.

  • alert70

    24 meglio del 23? Si alla play station……..

    AI
    Forte ma idiota.

    Marbury
    Vabbè, siamo alla follia assoluta.

  • Lemmy

    Concordo con Alert.

    Nello sport, oltre alla tecnica pura, conta anche la testa. Per quanto Kobe sia un agonista di primo livello, Jordan è un qualcosa mai visto prima. Oltre al fatto che atleticamente, paragonati nel loro “prime”, Jordan era di gran lunga superiore.

    MJ tutta la vita.

  • prescelto

    bryant non è il migliore di sempre ,vedi mj ,non è la migliore gurdia di sempre sempre per merito di mj,non è il miglior lakers di sempre,vedi magic johnson,non è nel quintetto ideale di sempre,voglio vedere come mi contestate queste affermazioni,ps kobe e jordan si equivalgono come tiratori da 3 e come tiratori di liberi ma kobe è molto indietro nel tiro da 2 e in difesa e visto che copia tutti i movimenti di mj vorre sapere in quale pianeta uno che copia un altro ha più movimenti.pps non state troppo al sole con questo caldo che poi si dicono vaccate

  • Heat Fan Since 07

    MJ prenderebbe a calci in culo Kobe di qui fino al Maine,per favore non scherziamo…agonista spaventoso,mentalmente superiore a chicchessia,se non Bird,e soprattutto un fisico perfetto che lo rendeva inarrestabile. E da tre MJ era comunque affidabile…quando contava inzuppava eccome!

  • Magic

    Ok, superiore mj, ma attenzione a non sminuire troppo Bryant.

  • Heat Fan Since 07

    Non lo sminuisco,ma secondo me è un po’ sopravvalutato,quantomeno dai tifosi…MJ era un difensore assolutamente superiore a Bryant,anche come leadership.

  • marimba

    Kobe bryant il tuo avversario più difficile era fred flinstones e altri personaggi reperibili soltanto con il carbonio 14. Ritirati vecchio senile.

  • LOL

    sopravvalutato ma mai quanto wade “dai suoi tifosi cit”

  • Lemmy

    Qui nessuno sminuisce Bryant, sia mai. Semplicemente si mettono i puntini sulle “i” quando si afferma che Kobe e MJ si equivalgano, o ancor “peggio”, il primo sia migliore di “His Airness”.

  • frac

    Kobe è e sarà sempre inferiore a mj perchè si sa che le copie sono sempre peggiori dell’ originale…

  • Heat Fan Since 07

    Sopravvalutare Wade? no ma dico,scherzi? wade è il giocatore più sottovalutato della lega,sin da quando è arrivato in nba..anche dopo aver dominato una finale nba con 35 di media,essere il miglior stoppatore all time nel ruolo e aver vinto 3 titoli è ancora sottovalutato. sopravvalutato una cippa. se non altro i tifosi di Wade non lo mettono davanti a Jordan,cosa che i tifosi di Kobe fanno.

  • LOL

    ma chi fa, ma non dire cazzate, se è per questo ce ne sono tanti come te che lo mettono davanti a bryant, ecco quando viene sopravvalutato

  • Procionide

    Proprio un fenomeno Marbury…
    Rivediamo la sua fenomenale carriera:
    Inizia a Minnesota dove gioca per 2 stagioni e mezza per poi pretendere la cessione perchè vule essere la prima stella della squadra. Seguono due anni e mezzo a NJ, altri due e mezzo a Phoenix, poi quattro e mezzo a NY e infine una a Boston.
    Minnesota: nelle due stagioni raggiunge il primo turno dei play off con record massimo di 45-37 nel 97-98. L’anno della cessione i Wolves chiudono con 20-20, l’anno seguente arrivano a 50-32.
    Nel frattempo il nostro eroe emigra a NJ, squadra che proviene da un record di 43-39 (nel 97-98): con il grande Starbury alla guida ottengono un massimo di 31 vittorie (nel 99-2000). L’ultima stagione coi Nets chiude mestamente con 26-56, senza aver mai raggiunto i playoff. Attenzione però, l’anno dopo i Nets arriveranno in finale con un record di 52-30.
    Non basta, il campione si sposta a Phoenix, altra squadra che ha raggiunto i play off l’anno precedente con un bel record di 51-31. Con l’aggiunta di Stephon crollano a 36-46, seguito da un 44-38 che li porterà al primo turno dei playoff e a un 29-53 nel 2003-04. Di questo record il play è solo parzialmente colpevole perchè se ne va sul 12-22 per sbarcare a NY. (Piccola nota a margine: l’anno successivo Phoenix realizzerà un record di 62-20 e andrà in finale di conference).
    A NY in quattro stagioni Marbury guiderà i Knicks a un record complessivo di 137 v – 238 p, con un solo record positivo (l’anno dell’arrivo a metà stagione, 25-22) e per il resto un record di vittorie di 33.

  • Procionide

    ERRATA CORRIGE: record WOlves anno cessione 25-25.

    Abbiamo un play che mette sempre insieme grandi numeri ma che peggiora tutte le squadre in cui è finito. Come se non bastasse, tutte le squadre che si liberano di lui migliorano nel giro di 1-2 anni.
    Perdente da podio.

  • Heat Fan Since 07

    mbè? chi è Kobe che non gli si può preferire altri giocatori? DIO? Jordan? ma guarda te…

  • LOL

    è un top 10 all time a stare larghi, traguardo che wade si sognerà mattina, pomeriggio e sera

  • Heat Fan Since 07

    sticazzi. Basta vince anelli a Miami.

  • 24> 23

    Wade è un top 3 all time per doping insieme ad armstrong e Howard

  • magicjohnson4ever

    primo Jordan, secondo Magic…il resto é fuffa

  • Heat Fan Since 07

    quanto siete odiosi e spocchiosi voi fan di kobe…poi saremmo noi tifosi di miami i bandwagoners esaltati