Pierce cede la fascia: “Rondo leader di Boston!”

Anche se era nell’aria da tempo adesso è arrivata l’ufficialità da parte dell’ex storico capitano che difende Rondo in merito all’addio di Rivers.

Non fa più parte dei Boston Celtics ma Paul Pierce (35 anni) anche da Brooklyn Net ha sempre la sua influenza nell’ambiente verde, in una recente intervista rilasciata al “Boston Globe” l’ex capitano dei Celtics ha ceduto definitivamente la fascia a Rajon Rondo (27 anni) difendendolo anche nella tortuosa vicenda Doc Rivers.

Via Pierce, via Garnett adesso i Celtics sono nelle mani del prodotto di Kentucky e adesso a dirlo non sono soli i media: “Si, sono definitivamente suoi!” ha detto Pierce, aggiungendo: “Ho già avuto modo di parlare con lui, è pronto, è un ragazzo maturo, sa che che lui è la squadra, sa che deve essere un leader dopo aver passato gli ultimi anni al mio fianco e a quello di KG” poi sul divorzio Celtics-River: “Le le voci che giravano tra lui e Rivers sono false, hanno trascorsi i loro migliori anni delle loro carriere insieme, Doc non ha lasciato per i motivi che si dicevano”

Poi conclude sempre su Rajon: “È uno dei migliori giocatori della Lega, è un ragazzo che può essere il volto di una franchigia, ha vinto un campionato, è stato un All-Star…Ci sono un sacco di organizzazioni che non hanno nemmeno una faccia di quel calibro”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B