I migliori 10 “sottopagati” della Lega! (1^ parte)

Oggi andiamo ad analizzare i 10 migliori giocatori della lega che percepiscono meno del milione di ingaggio a stagione.

Ipotizziamo una Top 5 dei giocatori più forti dell’NBA ad oggi: LeBron James (28 anni), Kevin Durant (24 anni), Kobe Bryant (34 anni), Chris Paul (28 anni) e mettiamoci Dwyane Wade (31 anni). Bene, di questi 5 nominati solo uno, Kobe, è nella Top 5 dei giocatori più pagati della Lega (gli altri sono Nowitzki, Stoudemire, Arenas e Anthony, ndr )con i suoi $30 milioni, oggi voglio andare ad analizzare/elencare i 10 migliori giocatori della Lega…sottopagati!

Quei 10 giocatori che percepiscono meno di $1 milione ma che sul campo danno un contributo che non rispecchia il loro contratto, iniziamo dalla posizione #10 alla #6 (domani sempre alle 14:00 la Top 5)

Top 10 Underpaid Players

10) E’TWaun Moore (24 anni)
• Squadra: Orlando Magic
• Stagione 12/13: 7.8 pt, 2.2 rimb, 2.7 ass
• Ingaggio: $884,293 mila

Visto anche in Italia per 8 partite durante il lockout 2011, Moore si è messo ben in evidenza la scorsa stagione quando, dopo l’infortunio di Aaron Afflalo, coach Vaughn lo ha lanciato nel quintetto base con ottimi risultati (21 partite da titolare con 7.8 punti). L’arrivo dal Draft di Victor Oladipo di certo non gli facilita la vita ma se continuerà a migliorare potrebbe ritagliarsi un importante ruolo da 6° uomo.

9) Wesley Johnson (26 anni)
• Squadra: Los Angeles Lakers
• Stagione 12/13: 8.0 pt, 2.5 rimb, 0.7 ass (con PHX)
• Ingaggio: $916,099 mila

Uscito da Syracuse nel 2010 si prevedevano grandi cose per lui ma a Minnesota non è riuscito ad esprimere il suo talento malgrado le 63 partite da titolare, i suoi compagni di Draft (Wall, Cousins, Monroe) hanno ottenuto super estensioni di contratto, lui no. A Phoenix si è visto il suo valore, due mesi da 13.0 punti di media col 44% dal campo, e adesso si ritrova nel caos giallo-viola dei Lakers con una grande chance visto che nel reparto esterni i Lakers hanno fuori Kobe e non hanno un’ala piccola.

8) Reggie Williams (26 anni)
• Squadra: Houston Rockets
• Stagione 12/13: 3.7 pt, 1.3 rimb, 1.0 ass (con CHA)
• Ingaggio: $947,907 mila

Il GM Daryl Morey ha affermato di aver preso un “fulmine in una bottiglia” ingaggiando l’ex Warriors che al suo anno da rookie ha viaggiato a 15 punti di media per 24 partite (42% dal campo), ma le sue lacune in difesa non gli hanno garantito il posto con i Warriors. Finito a Charlotte è finito in malora come la franchigia ma il talento dell’ex Virginia Military è una scommessa che i Rockets potrebbero anche vincere.

7) Jae Crowder (23 anni)
• Squadra: Dallas Mavericks
• Stagione 12/13: 5.0 pt, 2.4 rimb, 1.2 ass
• Ingaggio: $788,872 mila

Dopo una buona annata Crowder in questa stagione può puntare in alto, di fronte a se a due veterani sull’orlo del tramonto quali Vince Carter e Shawn Marion e inoltre è al suo ultimo anno di contratto, i Mavericks puntano forte su di lui e potrebbero avere ragione: mani educate, atletico e presente su entrambi i lati del campi.

6) Draymond Green (23 anni)
• Squadra: Golden State Warriors
• Stagione 12/13: 2.9 pt, 3.3 rimb, 0.7 ass
• Ingaggio: $875,500 mila

A Michigan era l’impersonificazione del nome, Spartans, guerriero mai domo capace di dominare il pitturato e di bruciare la retina dalla media distanza, finito a Golden State ha un po’ faticato agli inizi ma nei Playoffs lo “spartano” che ha dentro è uscito mettendo in difficoltà anche l’eterno Tm Duncan. I Warriors hanno un pacchetto lunghi deluxe con David Lee e Andrew Bogut, se Green sarà capace di fare quello step in più contando anche  Steph Curry…ci sarà da divertirsi!

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Magic

    Notazione sull’introduzione: Wade AD OGGI non rientra nei primi cinque della NBA. Ripeto AD OGGI, non negli anni del 3 originale.

  • L’articolo è sui 10 giocatori sottopagati, evitiamo off-tpic…prima che si crei l’ennesima azzuffata da bar

  • lilin

    vorrei anche io essere sottopagato come loro!
    vite fuori dal mondo!

  • maurizio74

    scusate , ma è il Monroe di Detroit che ha esteso ??? a che cifre , speravo di vederlo con un altra canotta …

  • lilin

    ma non mi pare che monroe abbia esteso, aveva esercitato l opzione detroit fino al 13/14 per 4 mil.

  • D-Matt

    Sapevo che avremmo assistito alla rosicata giornaliera di Magic! Direi che wade nelle finals , pur senza ginocchia che quando conta è ancora ampiamente nei primi 5 della lega, vedasi prestazioni monstre in gara 4 ( vinta da solo) e gara 7…

  • 8gld

    Per adesso è sotto pagato e “spartano”…ma utile. Saprà ritagliarsi i suoi minuti.

  • 24> 23

    Attualmente wade non è nemmeno un top10. Paul, kobe, james, durant, parker, duncan, harden, anthony, rondo e rose con una gamba a testa, ormai anche george e irving. Se la gioca coi cervelli di howard e westbrook più deron Williams e forse pure josh smith.

  • gasp

    Da un pò di tempo tira un aria molto tesa,l’ astinenza dalla NBA fa male…comunque Johnson è leggermente sottopagato ma ha fatto vedere poco quindi ci sta