Curry l’umile: “Top 10 PG? Non mi interessa”

La stella dei Warriors snobba l’ipotetica classifica dei migliori PG della Lega ma ha un nome per i primi 2 posti.

Stephen Curry (25 anni) è stato, dopo LeBron James (28 anni), uno dei protagonisti principali degli scorsi Playoffs lasciando a bocca a aperta l’universo NBA per le sue giocate d’alta classe e punta a fare meglio nella stagione che sta per cominciare, i Warriors gli hanno regalato un super alfiere quale Andre Iguodala (29 anni) e, giusto ieri, il fratellino Seth (23 anni).

In questa estate abbiamo assistito ad alcune auto-celebrazioni come Derrick Rose (24 anni) che si è dichiarato giocatore più forte del mondo (CLICCA QUI per leggere) e John Wall (22 anni) che più modestamente si è proclamato miglior PG della Lega (CLICCA QUI per leggere), ma all’ex Davidson non importa: “Dove mi metto in un’ipotetica Top 10 dei PG? Da qualche parte, non mi interessa” aggiungendo: “Non importa, voglio dire che non c’è differenza, sei sei in quel gruppo scendi in campo ogni notte credendo di essere il migliore”.

Curry crede che ogni PG ha un concetto diverso di playmaker,  però si sbilancia in merito a chi sta nelle primissime posizioni: “Penso che l’unica cosa costante è Chris Paul è  tra i primi due, non importa quello che si dice o il criterio di valutazione”

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=0nYYxexNFSI]

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Se le caviglie non lo tradiscono…il ragazzo farà strada.

  • Billy g

    È già nella top ten, se rimane sugli standard della scorsa stagione sale ancora..