Sullinger, verità su Rondo: “Torna a dicembre!”

Il sophomore dei Celtics ha rivelato quando sarà il rientro del suo pG andando in contrasto col GM che lo dava in campo alla prima.

I tifosi dei Los Angeles Lakers non sono gli unici che all’opening night non potranno vedere in campo la loro stella, anche a Boston i tifosi dei Celtics dovranno aspettare un bel po’ prima di vedere in campo Rajon Rondo (27 anni) visto che le ottimistiche previsioni del GM Danny Ainge (Rondo presente alla prima, ndr) sono state recentemente smentite…da un giocatore!

Si tratta del sophomore di ottime speranze Jared Sullinger (21 anni), infortunatosi alla schiena a metà stagione e costretto a stare in borghese fino alla fine, l’ex Ohio State è stato ospite al programam “Friday” della ABC ed ha rivelato: “È tornato a lavorare da solo, speriamo possa tornare almeno per dicembre” una doccia gelata per una franchigia che riparte praticamente da zero dopo la tabula rasa effettuata in estate.

La CBS Sports ha riportato i giorni di recupero che gli altri giocatori hanno dovuto passare prima di tornare: Iman Shumpert (23 anni) è stato il più veloce impiegandoci 264 giorni, Ricky Rubio (22 anni) ce ne ha messi 281, Rondo (SE dovesse farcela per l’opening night) ne impiegherebbe  275…poi c’è sempre il caso Derrick Rose con 549 giorni!

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=wiIpxVYokxw#t=173]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Alessio

    La vera domanda è: quando la dirigenza vuole che Rondo torni?

  • tom

    la vera domanda da porsi è: come farà a stare un anno senza giocare (tra infortunio e tanking), ad allenarsi e basta – sticazzi – e riuscire a non abbinanrci un deleterio (sul piano fisico) campionato parallelo fatto di alcol, topa e bicmac menu’?

  • Alessio

    Io non sono così sicuro che Boston tanki…

    secondo me la squadra è meno scarsa di quello che tanti dicono: Rondo, Bradley, Green, Sullinger, Humprhies, per esempio non mi pare il peggior quintetto della storia, considerando anche che dalla panca uscirebbero Lee, Brooks, Wallace, Bass, Olynyk. Se sana mi semra una squadra nella fascia 36-44, la peggiore: troppo forte per tankare, troppo debole per poter puntare in alto, anche se l’età media gioca a favore…

    Probabilmente dipenderà dai primi due mesi: se la squadra andrà bene, magari in assenza di Rondo, si cercherà di fare l’impresa, altrimenti si punterà a migliorare i giovani e a prendere una bella scelta al draft…