J.R Smith convinto: “Titolo ai Knicks al 100%”

Il 6° uomo di New York ne ha per tutti, ri-candida la sua squadra per il titolo e scaglia una frecciata a Paul Pierce.

Dopo la dolorosa uscita ai Playoffs al 2° turno contro gli Indiana Pacers i New York Knicks vogliono rifarsi e diventare la prima rivale ad East dei Miami Heat, in estate sono arrivati diversi rinforzi e J.R Smith (27 anni) anche quest’anno ha voluto ri-candidare la sua franchigia per il titolo!

Durante una sessione di domande-rispoate con dei bambini presso il golf club Chelsea Piers il J.R ha risposto così ad una domanda sulel ambizioni dei Knickerbockers: “Ne sono certo, titolo al 100%!” sul mercato: “Ho sensazioni positive, abbiamo aggiunto pezzi importanti come Andrea (Bargnani), Beno (Udrih), Metta (World Peace). Ma il punto è che dobbiamo giocare sempre come abbiamo fatto nelle prime 20 partite dell’anno scorso, non possiamo avere un black-out a metà stagione.

Poi non ha potuto tirarsi indietro quando ha dovuto parlare dei diretti rivali della città, i Brooklyn Nets: “Non sono forti, ora come ora non sono abbastanza forti” gettando ancor più benzina sul fuoco visto che qualche giorno prima aveva preso di mira Paul Pierce (35 anni) e le sue famose dichiarazioni: “Paul pagherà questa sua arroganza, è solo una persona arrabbiata perché ha lasciato Boston”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B