Sullinger arrestato, Payton provoca MJ!

Il lungo dei Celtics arrestato per violenza domestica, i Lakers prendono Williams e punta altri giocatori, Spurs work-out ai veterani.

 

 

• I Phoenix Suns hanno ufficialmente rilasciato Mike Beasley (24 anni).

Mike Bibby (35 anni) e Mickael Pietrus (31 anni) parteciperanno al work-out con i  San Antonio Spurs

Jared Sullinger (21 anni) è stato arrestato per violenza domestica nei confronti della fidanzata, la polizia lo ricercava da sabato, lui si è consegnato nella giornata di ieri dichiarandosi non colpevole; il giocatore è stato rilasciato e ha dichiarato: “Mi sono presentano volotariamente alla polizia per rispondere alle accuse contro di me. L’esperienza è stata umiliante e imbarazzante per me. Ma so che ha portato tristezza e imbarazzo alla mia ragazza, alla mia famiglia, ai Boston Celtics, ai miei compagni e ai miei tifosi.”

• Più grave invece la posizione di DeAndre Liggins (21 anni), il giocatore dei Thunder ha aggredito la fidanzata picchiandola e tirandole pure una Xbox 360 in testa, il tutto davanti al figlioletto di 2 anni.

• I Los Angeles Lakers hanno messo sotto contratto l’ala Shawne Williams (27 anni) e hanno messo gli occhi anche su Sebastian Telfair (anni) e Louis Amundson (anni).

• Dopo quasi due anni di battaglie gli Orlando Magic e il “desaparecido” Hedo Turkoglu (34 anni) stanno per arrivare ad un accordo per il buyout.

• Gli Indiana Pacers hanno ingaggiato la guardia Rasual Butler (34 anni) ma con un contratto non garantito.

• I New York Knicks e gli Houston Rockets sono interessati a Rip Hamilton (35 anni)

• Da quando è diventato opinionista di FOX Sport Gary Payton non si ferm a più; dopo aver rivelato al sua tentazione di ritirarsi nel suo anno da rookie (CLICCA QUI per leggere) adesso ha rivelato che il suo avvesario più diffcile non fu Michael Jordan ma John Stockton!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B