Garnett rivela: “Gioco ancora per Paul!”

Passato ai Brooklyn Nets il veterano ha rivelato nel suo tour in Cina una verità sul perché non ha appeso le scarpe al chiodo.

Oggi a Milano (e domani a Roma) è il “Kevin Durant Day” invece in Cina sta andando in scena il tour di Kevin Garnett (37 anni), recentemente l’ex Minnesota ha presentato le sue nuove scarpe Li-Ning e parlato di una decisione che avrebbe preso dopo la trade che lo ha visto approdare ai Brooklyn Nets.

Non è nuovo il fatto che KG, durante la sua permanenza ai Boston Celtics, ribadì più volte che avrebbe appeso le scarpe al chiodo con la casacca verde e stava appunto per farlo, ma così non è stato per via dell’amico e compagno di squadra Paul Pierce (35 anni): “Se nella trade che mi ha portati a Brooklyn non ci fosse stato Paul, lo avrei fatto (rtiro, ndr)!” aggiungendo: “Sarei andato in pensione subito” ai media cinesi “The Revolution” ha anche aggiunto che avrebbe preferito ritirarsi che giocare per i Nets.

Una bella notizia per i fans NBA che in una settimana hanno dovuto dire addio ad Allen Iverson (CLICCA QUI per leggere) e Tracy McGrady (CLICCA QUI per leggere)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B