James diplomatico sul 2014: “Miami a vita!”

La stella di Miami glissa le continue domande sul suo futuro uscendosene con la più  classica delle dichiarazioni in queste circostanze.

Domenica sera si è goduto a bordo-campo il successo dei suoi Dallas Cowboys contro i New York Giants, prima della partita si è anche divertito ad emulare l’esultanza di Tony Gonzalez (vedi foto sotto) ma adesso per LeBron James (28 anni) bisogna iniziare a preparare la nuova stagione…anche se il 2014 è sempre più vicino!

Le domande sul suo futuro non si placano da inizio anno solare e lui, come da prassi, se ne esce con frasi diplomatiche e da protocollo onde evitare maggior accanimento mediatico; intervistato da Chris Broussard di ESPN il 4 volte MVP ha dichiarato: “Non ho una minima idea di cosa farò, vorrei restare e chiuduere la mia carriera a Miami con questa grande squadra e questa grande organizzazione” aggiungendo: “Andare avanti a puntare per il titolo, questa è un’idea”.

Poi ha fatto un paragone: “Da piccolo credo che nessuno volesse vedere i Chicago Bulls sciogliersi, voglio dire se qualcuno mi avesse detto che Michael (Jordan) e Scottie (Pippen) non avrebbero giocato insieme per il resto della carriera, lo avrei guardato incredulo!” aggiungendo: “Stessa cosa per Phil Jackson come allenatore, ma così è la vita, quindi stiamo a vedere”

AIUTACI A MIGLIORARE IL SITO

1003839_10151589575136260_1642027749_n

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B