Le migliori alley-oop combo di sempre

Dopo la dichiarazione di Gary Payton alla Hall Of Fame non potevamo chiedere al vostra, qual’è/era l’asse più spettacolare?

Durante la sua introduzione nella Hall Of Fame Gary Payton ha voluto ricordare che la vera “Lob-City” era la Seattle quando a vestire la maglia dei Supersonics c’erano lui e Shawn Kemp, non la Los Angeles del duo Paul-Griffin e quindi abbiamo voluto stendere una top 5 di sempre con tanto di sondaggio finale.

Menzione d’onore) Chris Paul-Blake Griffin
Ad oggi probabilmente sono i più spettacolari grazie alla genialità del PG e all’esplosività di Griffin, ma le prossime 5 hanno un passo in più

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=Brty18CU6m4]

5) Jason Kidd-Kenyon Martin
In due stagioni consecutive gli allora New Jersey Nets hanno centrato le Finals, Kidd la mente in campo e ad esaltare il suo estro ci pensava un esplosivo Kenyon Martin.

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=D3xoDBiEHeY]

4) Chiunque-Vince Carter
Il più grande schiacciatore di sempre non ha bisogno di assistenze, chiunque la buttava per aria alla fine lui un modo per sbatterla dentro lo trova

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=Wnz95vZn7ig]

3) Dwyane Wade-LeBron James
Da quando sono scesi in campo con al stessa uniforme Wade e James hanno regalato giocate sopra il ferro d’alta qualità, la specialità della casa è l’allei-oop da fondo campo!

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=E8BUAehlNlI]

2) Penny Hardaway-Shaquille O’Neal
Forse non spettacolari da vedere come nelle precedenti ma sicuramente sono stati gli alley-oop più brutali dovuti alla potenza sconsiderata di Shaq con il buon Penny a mettergliela sempre al posto giusto

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=eh7v3_cVt-A]

1) Gary Payton-Shawn Kemp
Mai contraddire Il Guanto, semplicemente i primi!

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=ygWn6hoUync]

[poll id=”152″]

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Jeffrey

    Vincredible 😀

  • aekeros70

    Vince era allucinante
    …..
    Menzione anche a lbj e dw3 che viste dal vivo meritano quelle giocate…

  • Lemmy

    Vinsanity.

  • Bill Simmons

    secondo me belinelli cousin

  • tom

    6 piazza a white chocolate + cwebb

  • systemofadown

    vince carter vince

  • michele

    ma dai, come fate a non votare payton-kemp??!

  • aekeros70

    Scusate ma devo farlo da americano e avendo vissuto il terrore di quei giorni (anche se non abitavo in ny)
    Not forget the 09/11 anche se siete in Italia o in Burundi mai dimenticare atti così orribili…scusate questo post ma era doveroso per me

  • brazzz

    non dimentichiamo le torri certo..ma nemmeno un altro 11 setttembre,quello del 1973,quando la cia spazzò via una democrazia..parlo ovviamente del cile…decine di migliaia di vittime in 17 anni…

  • magic

    Vincredible era fuori dalla logica… ricordo un alley oop con schiacciata rovesciata allo scadere ai Nets… e vittoria annessa: pazzesco.

  • prescelto

    payton e kemp erano qualcosa di incredibile,giocavano in simbiosi anche in difesa oltre che in attacco,a parte loro direi che l’accoppiata vince con chiunque mi attira comunque

  • in your wais

    Kemp e Payton numeri 1 facili, nn scherziamo…

    Su Carter, io direi che un compagno preferenziale ce lo ha avuto, ed è stato Kidd, per 4 stagioni o quasi…

    Riguardo l’11 Settembre, rispetto per le vittime, ma di buchi neri nella storia ce ne stanno un po’ troppi…la cazzata dell’aereo che non si sa come si è infilato nel Pentagono, la pagliacciata della morte di Bin Laden (ma qualcuno gli crede?), etc

    Senza contare che gli USA di 11/9 agli altri paesi ne hanno fatti vivere a decine…vogliamo parlare di un milione e passa di morti in Iraq, per rovesciare il regime del loro ex compagno di merende Saddam?

    Spero sinceramente che prima o poi provino sulla loro pelle cosa significa essere bombardati a casa loro, magari dai cinesi, magari con qualche scusa inventata ad arte, tipo le “armi chimiche” di questa minchia

  • Bill Simmons

    ci mancava il complottista

  • lilin

    bill simmons

    è dura dargli torto…

    rispetto cmq per le vittime, ci mancherebbe

  • low profile

    OT pericoloso

    adoro gli americani come popolo, è sempre un piacere andare da quelle parti, sono molto ospitali, cordiali, con una sincera curiosità verso chi viene da fuori e a differenza di tanti altri paesi non si curano dei nostri cronici difetti italici ma anzi ci vogliono molto bene, quindi come in tutte le disgrazie che succedono ho empatizzato con il loro dolore per una cosa del genere, detto questo è altresì vero che 200 milioni di bravi cittadini sono governati purtroppo da sciacalli senza scrupolo, e essendo una supermegaiper potenza questi sciacalli fanno un pò ciò che vogliono in giro per il mondo.
    Il caso Allende citato da Brazz è emblematico, politico amato e votato dal popolo che applicava nient’altro che le politiche economiche Keynesiane, politiche che purtroppo (per lui) andavano contro ciò che da li a poco sarebbe diventato il mantra del “pensiero unico” in economia,quello che successe ne 73 difatti fu inculcare con la forza in paesi “cavia” dei concetti teorici non ancora applicati nella realtà, concetti che una volta esportati nel mondo ci hanno regalato questa grande recessione.

    Dei complottismi non saprei che dire, in linea generale faccio fatica a credere che tra le eventuali migliaia di persone che avrebbero dovuto lavorare a tale messa in scena nessuno si sia fatto scoprire, poi però penso alla torre 7 (della quale non parla neanche chi ci ha fatto i soldi con le teorie del complotto) e mi vengono i brividi

  • gasp

    Io ho votato Kemp e Payton,of course…

    Comunque sul tema del 9/11 dico solo che l’America è un paese pieno di pregi e contraddizioni e i terroristi islamici sono una conseguenza delle ultime.

  • in your wais

    Low Profile

    L’unico complotto di cui si è parlato qui è quello tra il cervello e il culo di Bill Simmons

    Fermo restando che persino sulle 2 torri ci sono tanti di quei dubbi da non poter dare una risposta definitiva a ciò che sia realmente successo, io personalmente parlavo di due casi più eclatanti

    1-l’aereo che, non si sa come, si sarebbe infilato nel Pentagono (ovvero, il pilota era Dio, dato che ha colpito un obbiettivo a zero metri di quota)

    2-l’omicidio di BinLaden, quello davvero un capolavoro di cazzate, a partire dai motivi per cui, pur avendolo catturato vivo, questi decidono di farlo fuori (e lasciando fuori il fatto che fosse stato molto amico degli Ammerigani fino a pochi anni prima)

    Anche sul fatto che ci sono 200 milioni di persone per bene amministrati da politici stronzi…come da noi, i politici sono lo specchio della società…questi si sono votati i Bush e Regan, senza parlare del nuovo pupazzo 2.0, il Ciccio Nero Nobel delle mie palle

  • Bill Simmons

    zi zi zi zi

  • in your wais

    Ciao Bill, quest’anno che probabilmente i Lakers faranno cagare o giù di lì, sarai ancora dei nostri, o tornerai solo episodicamente per qualche tua perla?

  • Bill Simmons

    citrullo e da quando io sarei tifoso dei Lakers?

  • 8gld

    “Not forget the 09/11 anche se siete in Italia o in Burundi mai dimenticare atti così orribili”…

    non si dimenticano i morti di quel giorno, come quelli in cile, come quelli in medio oriente, come in vietnam e tanti altri. Non si dimenticano e massimo rispetto per tutti questi innocenti.
    Ma dall’Italia al Burundi forse un giorno, oltre a questi atti orribili, la verità farà capolino e di questi orribili atti forse il regista non si è spostato di molto dalla scena del delitto.
    Tanto rispetto a tutti quegli Americani che sono 12 anni che bussano alla porta della falsa giustizia americana per riaprire il caso. Perchè la versione ufficiale fa buchi da tutte le parti.
    Basterebbe liberare la mente e farsi semplici domande per comprendere che è stato messo in atto un grande TrumanShow.
    Al pentagono è netta la questione ma anche le torri fanno buchi da tutte le parti insieme all’enigma della torre 7 e la sceneggiata di Shenkville (forse si scrive così).
    Iyw: ma come ti dicono che è stato lui, lo cercano, lo prendono e poi che fanno? lo gettano in mare perchè così richiede la loro religione facendoti vedere una foto ridicola…aahh ma dai, senza parole.

    Se un punto della tesi cede (vedi pentagono), cede tutta la struttura della tesi (tesi ufficiale).

    Scusate l’ot. Molte volte su una questione in comune non è detto che lo sfogo arrivi solo da una parte o prospettiva e l’esporre i propri pensieri (oltretutto documentati, sono anni che bussano alla porta) in modo corretto, educato e coerente non è assolutamente sinonimo di complottista. L’uso della parola complottista in questo caso e in molti altri è solo un voler circoscrivere quello che si vuol evitare di sentire e ammettere per più motivi.

    Payton-Kamp

  • bongo fury

    Payton-Kemp per me sopra tutti….Carter vola singolo…e menzione d’onore per la Shaw-Shaq Redemption

  • hanamichi sakuragi

    low profile però non si può dire che allende applicasse politiche keynesiane in cile… sono 2 cose profondamente diverse. in soldoni keynes non dice che per supportare l’occupazione deve statalizzare l’apparato produttivo.semplicemente lo stato può e deve applicare politiche economiche al mercato.