Soprannomi sulle maglie, alcuni esempi!

La notizia, che sta per diventare ufficiale, ha fatto sbizzarrire i grafici NBA ed ecco alcuni esempio oltre Miami e Brooklyn.

Ormai sembra ufficiale che i Miami Heat e i Brooklyn Nets, al loro primo faccia a faccia stagionale sul retro delle loro maglie non avranno i cognomi standard ma i loro soprannomi come “King James” e “The Truth”; per ora la Lega ha deciso di puntare solo su queste 2 franchigie, ma se dovesse estendere questa particolarità alle altre squadre?

Qui alcune foto trovate sul web con i vari soprannomi di alcuni top-player (con * i giocatori che non potrebbero usarlo per questione di diritti)

Kyrie Irving

UncleDrew_crop_exact

Kobe Bryant

Kobe_crop_exact

Dwight Howard*

Dwight_crop_exact

Chris Paul

CP3_crop_exact

Carmelo Anthony

Melo_crop_exact

Paul Pierce

Pierce_original

LeBron James

Bron_crop_exact

Kevin Durant

KD_crop_exact

Kenneth Faried

Manimal_crop_exact

Ray Allen

Ray_crop_exact

Rip Hamilton

rip

 

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • systemofadown

    voglio la maglia con scritto MANIMAL

  • Lemmy

    Che porcherie…

    Comunque Allen viene soprannominato “Ray Ray” o “Sugar Ray”…

  • schifo

    soprannomi sulla maglia? che schifo!

  • 24>23

    Sulla maglia di howard pare che “superman” verrà rimpiazzato con “stupidman” per non offendere gli appassionati, la DC comics e un certo shaq

  • magic

    Una volta all’anno sarebbe una super trovata di marketing…

  • gasp

    tamarrata gigantesca,spero che sia occasionale…però concordo con magic

  • Samu

    Dovevano farlo ai tempi di shaq, li c’era da ridere.

  • tom

    come colonna sonoro alla foto R.I.P. 32 ci starebbe bene un cd dei (mani sui) maroon 5.

  • redbull

    dio no vi prego

  • in your wais

    L’idea in se nn è neanche brutta, ma rimane solo ed esclusivamente una trovata di marketing, per far vendere qualche maglietta a tiratura limitata ed a prezzi da magnate greco

    Io penso che il nome sulle maglie dovrebbe essere come mamma ti ha fatto. Poi se vuoi mettere in commercio le maglie coi soprannomi, ben venga, ma nn in partite ufficiali

    Comunque sarebbe roba di 2-3 partite a stagione, possiamo sopravvivere, dopo essere sopravvissuti alla Noche Latina, o al St Patrick Day…

    Comunque King James mi fa cagare, troppo pomposo, molto meglio L-Train. Certo se lo avessero fatto un 20 anni fa…Sir Charles, Air, The Human Highlight Film, The Dream, Thunder Dan, The Rock, e 1000 altri…

  • bongo fury

    Se andiamo al passato senza ombra di dubbio prenderei quella dei Sonics di “Sexy James”…

  • Procionide

    Io fossi un giocatore NBA mi metterei sulla maglietta il nome “Glande”…

  • Danilo

    I San antonio Baguettes
    I Philadelphia Loosers
    Gli Charlotte Huglies
    I New Jersey Matrioskas
    I Minnesota Whithe-men
    I Toronto Scandals

  • Danilo

    Ricordo che tanti anni fa mi pare il Corriere dello Sport scrisse un articolo su Antonello riva chiamandolo “Membro Kid ” ( aka Nembo Kid )….. bei tempi….

  • Danilo

    e cmq pagherei svariati euro per avere la maglia ” The Chairman of the boards ” all’anagrafe Moses Malone….

  • i.graphicplayer

    Trovata di mero marketing se ne esiste una. Anche se in effetti il nome/cognome/soprannome sulle maglie è totalmente un di più. Agli arbitri non serve, ai tifosi neppure, quindi che scrivano quello che vogliono. Magari non papiri che è fastidioso da leggere. Fossi in James mi farei scrivere solo King giusto per tirarmela anche un po’. Certo l’avessero fatto nel passato effettivamente alcune maglie sarebbero diventate leggendarie. Quella volta i soprannomi erano molto più divertenti di oggi. La 3 di phila con “the answer” sarebbe stato un must have!

  • Jurassic_Park

    Oggi i soprannomi son quasi tutti le iniziali con il numero di maglia (CP3, CB4 etc…) o roba da rapper pompati (King James…). Senza andare troppo indietro ci si sarebbe divertiti anche ad inizio anni 90 con “Air Canada” o “The Big Sleep” e ovviamente “The Answer”

    Non vi dimenticate che questo dovrebbe essere l’anno in cui verranno introdotti quello schifo degli sponsor sulle maglie…

  • Jurassic_Park

    Ovviamente volevo scrivere ad inizio anni 2000 🙂

  • Max

    che pagliacciata!!!

  • alert70

    Denaro. Vogliono mangiare il più possibile anche facendo ste cagate.

    Quindi mi aspetto una petizione per mettere sulle spallucce del romano il nickname Mozzarellone.

  • D13

    Ma ve lo sareste immaginato T-Mac con scritto “big sleep”?

  • Wade

    R.I.P.??? più che un soprannome è na gufata 😀