Il meglio del Media-Day 2013!

Andiamo ad ascoltare le frasi più rilevanti di questi due giorni di Media-Day dai protagonisti più attesi.

 

 

 

LeBron James (MIA): “Sono migliorato molto in questa off-season, mi sento un giocatore più forte dell’anno scorso sotto ogni aspetto. Se siamo a posto, senza problemi fisici, non importa chi ci sia dall’altra parte del campo”

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=HmFvSgmwaLQ]

Dwyane Wade (MIA): “Si, sono la seconda opzione di questa squadra.Punto.Sono anche l’unica seconda opzione a partita con 20 punti di media”

Kobe Bryant (LAL): “La partenza di Dwight? Non me ne frega un c***o! L’infortunio mi ha dato una nuova carica e ho accostato l’idea del ritiro”

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=H3uLrQzSOCA]

Kyrie Irving (CLE): “Voglio diventare il giocatore più forte della Lega! Per fare questo, so che abbiamo di vincere un sacco di partite, ma io sono il leader di questa squadra e sono pronto ad assumersi la responsabilità. Questa è la stagione migliore che ho mai sentito”

Derrick Rose (CHI) dopo il primo allenamento: “Mi sento come non avessi mai avuto lo top, sono tornato!”

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=MuhMBMq1JZc]

Rajon Rondo (BOS) su Brad Stevens: “Io e Brad diventeremo migliori amici! Parliamo ogni giorno, pranziamo insieme, scherziamo e ci aiutiamo a vicenda”

Carmelo Anthony (NYK): ” Non sono preoccupato per le opinioni della gente sul fatto che abbiamo fatto un passo indietro o siamo stati dove siamo, sappiamo dove possiamo arrivare. Il mio gioco non è cambiato, è scolpito nella pietra”

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=Uno_SweFlDQ]

Andrea Bargnani (NYK): “Il Garden ha un fascino particolare, io sono pronto a fare tutto quello che mi chiederà l’allenatore. In queste due settimane ho avuto modo di fare diversi allenamenti e di conoscere i miei compagni. A livello di fiato e di forma sto abbastanza bene e ho legato subito con il resto della squadra, mi sembra che ci sia un buon feeling”

Kevin Garnett (BKN): “Siamo venuti qui per vincere un altro titolo, questa è la motivazione per la quale siamo venuti a Brooklyn!”

Deron Williams (BKN): “La caviglia sta bene ma vogliamo andarci con cautela, probabilmente posso uscire e giocare come voglio ma non voglio rischiare una ricaduta”

Amar’e Stoudemire (NYK): “Essere un giocatore NBA non è facile, giochi ogni anno 82 partite, hai più di 10 anni di esperienza è logico che succeda qualcosa, qui a New York  lo sanno bene e tutto quello che stanno afcendo è aiutarmi nel prolungare la mia carriera”

Larry Sanders (MIL) su Brandon Jennings a Detroit: “La cosa più importante p che si ricordi di passarla ai compagni!”

Gerald Wallace (BOS): “Sono felice di essere qui, questo è quello che conta adesso, la trade è stato uno shock!”

Eric Gordon (NOP): “Per la prima volta negli ultimi anni mi sento davvero bene”

Gigi Datome (DET): “Dovrò abituarmi presto ai nuovi ritmi. Voglio dare un contributo importante ai Pistons da subito, con il mio tiro ma non solo. La squadra ha un ottimo potenziale e voglio aiutarla a crescere”

Ryan Anderson (NOP) sulla tragedia che lo ha colpito questa estate: “Certe cose accadono senza motivo, so che qui c’è un piano per tutti noi e qui a New Orleans ci sono un sacco di persone che mi stanno aiutando”

LaMarcus Aldrisge (POR): “Sono felice di essere qui e sono concentrato sulla stagione, siamo più forti dell’anno scorso, abbiamo una panchina più lunga e forte, l’arrivo di Robin (Lopez) come vero centro ci aiuterà molto)

DeMarcus Cousins (SAC) su Mike Malone: “È un tipo tosto, aggressivo e la cosa mi piace, sa cosa vole dalla sua squadra e sono sicuro che farò un bel lavoro”

CLICCA QUI per le foto del Media-Day!

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Accio

    Sicuri che Wade sia l’unico secondo violino da 20 pti per allacciata di scarpa? Ma va la Three.

  • Jurassic_Park

    Ma James non si era rasato i capelli?

  • Heat Fan Since 07

    Wade ha detto “sono una delle poche seconde opzioni con 20 di media” a dire il vero. non mettiamogli in bocca parole che non ha detto. a quanto pare ora è lui il “cattivo”della lega..

  • @HeatFanSince07 Ma che ben venga che sia il “cattivo” della Lega, almeno non è il solito buonista/moralista/falso come l’80% dei suoi colleghi

  • in your wais

    Resta il fatto che ogni volta si senta in dovere di ricordare al Mondo quanto sia ancora uno cazzuto, che è un fenomeno, che è un secondo violino ma fino ad un certo punto…accettasse di non essere neanche l’ombra del Wade 2011 e non rompesse più i coglioni

    Mi fa piacere che il gioco di Melo non sia cambiato, i compagni apprezzeranno molto la sua voglia di passare la palla

    Quello che è successo ad Anderson nn lo augurerei al mio peggior nemico, poveraccio

  • brazzz

    iyw
    è la terza volta che sono del tutto d’accordo con te..e 3 indizi fanno una prova,anche se non si di cosa.eh

    contento che la mozzarella si senta accettata dai compagni..ma x piacere..

  • Michael Philips

    James: “sono migliorato in ogni aspetto, tiri liberi a parte, ovviamente!”

    Wade: “sì, sono diventato un pippen. Ok, ora passiamo alla prossima domanda!”

    Kobe: “dwight? Sono tornato solo per spaccargli il culo in gara, poi posso pure morire”.

    Kyrie Irving: “se ci va di culo, quest’anno ci avviciniamo ai playoffs”

    Rondo: “sì, sto perdendo un sacco di tempo per convincere quel bamboccio che ora sono io il leader del team”

    Anthony: “le chiacchiere stanno a zero. Quindi sì, continuerò a non passarla.”

    Andrea Bargnani: “fino a qui, tutto bene. Fino a qui, tutto bene”.

    Garnett: “sono venuto ai nets perché pierce frignava e allora…”

    Deron: “quest’anno potrò giocare a cazzo, tanto è colpa della caviglia. Altrimenti…”

    Stoudemire: “Essere un giocatore NBA non è facile, giochi ogni anno 82 partite più o meno, ora non ricordo bene, è da un pezzo che non ne giocò più di 50”.

    Sunders: “jennings è solo un brutto pezzo di carmelo anthony”

    Wallace: “dove mi trovo?”

    Eric Gordon: “quest’anno finalmente prevedo di giocare al 35-40% del mio potenziale”

  • lilin

    io non capisco cosa ci debba fare wade se ad ogni conferenza stampa non perdono l occasione peer ribadirgli quanto sia iìormai una seconda opzione.

    qualcosa dovrà pur rispondere!

  • Lemmy

    Wade potrebbe dire: “Si, LeBron è il numero uno del team. Io, da parte mia, faccio di tutto per aiutare il team a vincere”…

    Ci vuole molto?

  • Quaqquo

    @ MP

    ahahah Bargnani come il pomodoro de “l’ Odio” grande mi hai fatto piegare da ridere, me lo immaginavo in caduta libera dal palazzo

  • cuni

    MP sei da hall of fame dopo questa

    Concordo con Lemmy al 100%

  • lilin

    lemmy e cuni

    io non sono d accordo invece, perchè dovrebbe dare delle risposte false e diplomatiche quando non le pensa?

    lui dice:ora sono la seconda opzione della squadra ma di seconde opzioni come me nella lega ce ne sono gran poche.
    vi sfido a dire il contrario…

    poi ci si lamenta che ora tutte le interviste siano noiose ecc.. questo ha vinto 3 titoli, sarà un hall of fame,è un americano (cosa da non sottovalutare per quanto riguarda l ego) perchè mai dovrebbe dire: è vero sono diventato un modesto giocatore farò quello che posso.

  • Heat Fan Since 07

    seconde opzioni da 21+5+5 col 52% al tiro se ne vedono poche eh..questi sono numeri da primi violini,e Wade li mette da secondo dividendo i tiri con Lebron e Bosh…questa sarà la sua stagione,secondo me migliorerà addirittura al tiro