Woodson pensa a Anthony+Bargnani!

Il coach dei Knicks sfrutterà al massimo il camp per capire se i due possono coesistere e Melo intanto gli viene incontro!

Dopo un mercato particolare i New York Knicks adesso devono fare chiarezza su come intendono giocare, coach Mike Woodson ha dichiarato che sfrutterà il training-camp e la pre-season per sperimentare alcune idee in merito al quintetto base, Raymond Felton (29 anni) e Tyson Chandler (31 anni) sono gli unici irremovibili dai loro ruoli!

Infatti l’ex coach degli Hawks sta ragionando sullo spostare Carmelo Anthony (28 anni) da 4 per favorire l’ingresso in quintetto del nostro Andrea Bargnani (27 anni): “Valuterò le scelte da fare durante il camp, lui (Bargnani, ndr) ha giocato gran parte della sua carriera da titolare e ha famigliarità con quella posizione, voglio avere più opzioni in questa stagione” nel primo allenamento il “Mago” ha giocato con la canotta blu insieme a Melo e a Chandler mentre Metta World Peace (33 anni) era con i bianchi.

Bargnani da 3 vuol dire Anthony da 4 ma per l’ex Syracuse non ci sono problemi: “Giocare da 3 o da 4 non mi cambia, mi trovo bene in entrambe le posizioni” aggiungendo: “Tocca acoach Woodson, è presto per cominciare a scegliere una formazione di partenza. Entro fine settimana inizieremo a capire le cose”.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • lilin

    bah, bargnani da 3 si è già visto e non è stato un bello spettacolo…sarà piu facile che il 3 sia melo credo proprio

  • mad-mel

    E chi difende?

  • in your wais

    Bargnani in caso entrerà in quintetto proprio perchè Melo farà il 3, di certo nn il 4. Uno è un 4 naturale, l’altro un 3 naturale, e li stiamo a mischiare?

  • lilin

    credo che la cosa piu facile sarà vedere chandler bargnani e metta per far rifiatare melo…
    certo che se per miracolo il mago dovesse giocare alla grande sarebbe un bel casino…

    melo+bargnani+chandler non è proprio facile farli giocare insieme! auguri a woodson, soprattutto se tra i piccoli ai feltono+jr…ci sarà da divertirsi..e non pensiamo a stat

  • in your wais

    Invece in attacco Bargnani è perfetto per Melo, perchè gli lascia tutto lo spazio che vuole in penetrazione…proprio per questo motivo si giocava coi 4 piccoli lo scorso anno, con Chandler unico lungo

  • lilin

    in your wais

    in difesa secondo me per la piega che sta prendendo l nba sono troppo grossi e due su 3 non sono ottimi difensori.

    d accordo sul fatto che le spaziature giuste potrebbero esserci, i miei dubbi su un quintetto del genere sono: chi cacchio li gestisce 3 giocatori con questo potenziale offensivo e poco predisposti a mollare il pallone come melo jr e bargn( lui non è proprio un mangia palloni però quando vai da lui è perchè sai che la butta dentro)? felton??? mi vieni difficile pensarlo…

  • hayes

    Non ci si dovrebbe fossilizzare troppo sulle nomenclature… Se metti un 3 fisico e un 4 tiratore insieme, a “numeri” puoi anche invertirli, ma dubito che il primo giocherà tutto interno e il secondo solo esterno. Non sono a NBA LIve, che se metti Oden da 4 e Steve Novak da 5 quelli rispettano diligentemente i loro ruoli…
    L’unica cosa “concreta” espressa da Woodson è che non intende puntare ancora sul fallimentare Bargnani centro, ma farlo giocare in situazioni più funzionali ai suoi fondamentali.

    D’altro canto, l’aver preso un altro 3 grosso grosso (Metta) secondo me vuol dire che si rifuggeranno molte volte nel quintetto tattico con lui e Anthony nelle due ali, ed il centro di turno (eventualmente proprio Bargnani).

  • alert70

    Alcune considerazioni:
    1 – Bargs non giocherà mai da 3. Ci sarà stato un errore nell’ultima frase;
    2 – Se i tre giocassero assieme, non sarebe facile per il modo in cui difendono, se però si “sforzassero” di farlo collettivamente allora il discorso cambierebbe perchè hanno la mobilità necessaria per essere efficaci;
    3 – Con loro tre in campo, pensate veramente che le avversarie non reagirebbero mettendo un quintetto alto? Voglio dire chi marcherebbe Bargnani? Un piccolo (!!) (relativamente) a cui il romano tirerebbe in testa? Chi marcherebbe Melo in posizione 3? Certo in difesa farebbero fatica se affrontassero un quintetto basso, salvo che non difendano;
    4 – Guardiamo i PO: i Bulls chi metterebbero contro quei tre? Noah e…….I Pacers avrebbero West, Hibbert e George che avrebbero il talento per farli male e per farsi male. Gli Heat avrebbero James su Melo, Bosh su Bargnani e X su Chandler. Insomma non mi sembra che i Knicks partano svantaggiati, hanno delle lacune che come gli altri. Senza dimenticare la chimica possibile tra Melo e Bargs che sarà per caratteristiche del duo molto più funzionale che con Stat.
    5 – In caso l’esperimento andasse male le alternative ci sarebbero spostando er mago oronzo in panca.