La verità di J.R: “Colpa degli Dei del Basket”

L’eccentrico 6° uomo dei Knicks ha parlato della sua pessima performance ai Playoffs 2013 indicando chi lo ha condizionato.

Ha tirato col 33% nella post-season, è stato un fantasma nella serie contro gli Indiana Pacers ma J.R Smith (27 anni) ha trovato il perché abbia giocato così male, non per la febbre procuratosi per la sua eccentrica vita notturna ma per colpa degli Dei del basket!

Ebbene si, ai microfoni di ESPN New York il “miglior 6° uomo” della passata stagione ha attribuito alle presenze mistiche che governano l’NBA la colpa delle sue pessime prestazioni: “Sono stati gli Dei del basket! Quando tu prendi tanti, tanti, tanti tiri e scherzi con la partita, alla fine te la fanno pagare ed è quello che è successo a me”……ok J.R!

Smith non parteciperà alla pre-season e al training-camp dei Knicks in quanto sta recuperando all’operazione al ginocchio sinistro.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • lilin

    ahahah questo si è fumato pure le piante grasse ormai…

  • brazzz

    credo ci voglia un esorcista, a questo punto…

  • low profile

    tralasciando lo stato di salute mentale di questo elemento c’è da dire che ha iniziato a fare schifo sul serio quando si è vestito di nero per celebrare il funerale dei C’s. Sarà sicuramente una coincidenza ma sconfinando nelle pseudo scienze occulte ci si potrebbe anche trovare delle chiavi di lettura mistiche. Adesso vado che mi aspettano le mie 300 scudisciate giornaliere

  • Marimba

    J.r. Smith fece visita a Jessie Pinkman prima dei playoff

  • low profile

    marimba

    no JR è tuco salamanca

  • alert70

    low profile

    Ha fatto schifo nel momento in cui si è giocato seriamente a basket, ovvero i PO.