Jackson vuole un Curry più accurato!

Il coach dei Warriors vuole che il suo PG stia più attento nella gestione della sfera per evitare e troppe palle perse.

Dopo aver sorpreso tutti nella passata stagione i Golden State Warriors quest’anno voglio confermarsi come top-team nella Western Conference e molto dipenderà dalla stella Stephen Curry (25 anni), coach Mark Jackson lo sa e vuole che il suo PG stia molto attento alla gestione della palla durante le partite.

Curry è un giocoliere che spesso e volentieri delizia il pubblico con giocate sopraffine, alla “Pistol” Pete Maravich per intenderci, ma a volte incappa in qualche palla persa di troppo (3.1 la sua media 2012/13, careeer-high, ndr) e il coach vuole limare questo difetto: “Da lui voglio solo una cosa per questa stagione, una maggior cura del pallone per limitare le palle perse” aggiungendo: “Prima del camp ci siamo parlati e gli chiesi cosa avrei voluto da lui quest’anno, sapete cosa mi ha risposto? Più attenzione con la palla…e io gli risposi di no!”

Il coach/reverendo ha proseguito: “Lui mi guardava come se fossi matto, ma la cosa più importante di tutte è che lui finisca il camp sano, senza nessun problema fisico. Cura della palla e salute, queste sono le cose che più mi interessano per lui, non gli chiederò cose pazzesche in questi giorni, infatti abbiamo svolto allenati senza contatti”.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B