Brooklyn, problemi (ancora) per Williams!

La situazione della caviglia non è ottimale e il PG dei Nets potrebbe restare in borghese ad inizio della stagione regolare.

Sembrava quasi tutto risolto tra Deron Williams (29 anni) e la sua martoriata caviglia, il giocatore era molto ottimista ma dopo le prime partite amichevoli la situazione è peggiorata tanto che adesso si teme per la presenza dell’ex Utah Jazz per l’inizio di stagione.

Il giocatore si è infortunato in un allenamento e non rivedrà più il campo per il resto della pre-season, queste le parole di coach Jason Kidd alla ESPN New York in merito al ritorno del suo PG: “Questa è una domanda che probabilmente affronteremo ogni giorno fino a quando non si avrà il via libera da parte dei medici per giocare” aggiungendo: “Ma non vogliamo mettergli fretta, se per l’inizio di stagione non sarà ancora pronto lo aspetteremo e giocheremo con i giocatori disponibili, saremo comunque tranquilli, se riuscisse ad esserci all’opening (30 ottobre @ Cleveland, ndr) sarebbe bello”.

D-Will invece ha usato parole confortanti ed ottimistiche: “La caviglia va sempre meglio ogni giorno, stiamo lavorando con calma ma con l’obiettivo di essere pronti per la gara di esordio della stagione regolare.”

 

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • i.graphicplayer

    Williams è un giocatore finito (cit. Marimba)