Anthony ammette: “Ho corso un gran rischio!”

La stella dei Knicks ammette che l’aver evitato l’operazione alla spalla è stato un gran rischio ma per ora niente problemi.

La decisione di Carmelo Anthony (29 anni) di non operarsi alla spalla destra, dopo il visibile disagio vissuto dal giocatore nella serie contro gli Indiana Pacers (si è infortunato il 14 aprile, ndr), aveva destato qualche dubbio ma dopo le ultime dichiarazioni dell’ex Syracuse quel dubbio inizia a far preoccupare i tifosi blu-arancio.

Infatti in una recente intervista Melo ha ammesso che forse il non operarsi preferendo un lungo riposo potrebbe rivelarsi molto rischioso nel corso della stagione: “Ho preferito evitare di operarmi alla spalla, se lo avessi fatto sarei dovuto restare fuori dai 4 ai 5 mesi” ha dichiarato alla ESPN New York, aggiungendo: “Ho preso un grande rischio decidendo di non andare sotto i ferri, ho dovuto prendermi molto tempo nella offseason per far si di essere al meglio”.

Melo in questa pre-season ha giochicchiato senza avvertire nessun dolore/fastidio ma il punto interrogativo si fa sempre più grande: è vero che Anthony non è un RB o un WR di football americano che rischia l’incolumità ad ogni placcaggio ma 82 partite di stagione regolare, con una media minuti che viaggia sui 37 a notte e con n° di possessi che gioca…

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B