Iverson cerimonia e futuro con i 76ers?

La leggenda di Philadelphia verrà festeggiata sul parquet amico e la dirigenza sta pensando di coinvolgerla per il futuro.

Allen Iverson si è ritirato, la notizia è di qualche settimana (CLICCA QUI per leggere) fa ma adesso c’è un dove e un quando l’ex leggenda dei Philadelphia 76ers darà l’addio all’universo NBA; infatti il 31 ottobre presso il Weels-Fargo Center di Philadelphia, in occasione del match inaugurale tra i Sixers e i Miami Heat, A.I verrà omaggiato dal suo pubblico!

Non è ancora chiaro se si assisterà al ritiro della maglia, cosa anche sacrosanta se si volesse fare, ma prima della palla a due “The Answer” vivrà un suo ultimo momento con quei tifosi che per anni lo hanno spinto insieme a quella banda di scappati di casa dal cuore infinito; ma a Phila stanno pensando di tenere la figura di Iverson dentro i Sixers, la squadra è al suo anno 0 in mano ad un allenatore alla sua prima esperienza da head-coach, Brett Brown, a giovani giocatori promettenti come la coppia di rookies Michael Carter-Williams (21 anni)-Nerlens Noel (20 anni)…il tutto con un occhio al Draft 2014.

L’idea è quella di offrire all’ex Nuggets un posto nello staff tecnico dei 76ers con viaggi occasionali in alcune trasferte; Rasheed Wallace è assistente a Detroit, Brian Scalabrine a Golden State, Iverson a Philly?

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • un fottuto mito, grande talento e tanto cuore per non parlare dello stile, Jordan è il migliore al mondo, ma AI è forse il più amato