Paul mostruoso, 40+11! Bene Miami su S.A!

CP3 spara una doppia-doppia con 40 punti nel successo sui Nuggets, sempre bene i Pelicans con il loro trio, ok Mavericks e Pacers

Non basta la doppia-doppia di John Wall (16+11 assist) ai Wizards per superare i Pelicans che hanno mandato in doppia-cifra i loro tre assi, Davis, Gordon e Holiday.

Senza Nowitzki Dallas passa a Charlotte col Calderon e Vince Carter, a Miami gli Heat (senza LeBron) travolgono gli Spurs di Belinelli (15 punti) con Dwyane Wade top-scorer con 25 punti.

Con un quarto periodo da 33-14 i pacere vincono a casa di Kyrie Irving, infine è stato necessario un supplementare e un pazzesco Chris Paul da 40 punti ai Los Angeles Clippers (con la t-shirt!) per battere i Denver Nuggets; overtime raggiunto proprio da CP3 con un layup a 22″ per il 104-104, mentre nell’extra-time Darren Collison ha rubato la scena realizzando 7 punti sui 14 di squadra.

New Orleans Pelicans – Washington Wizards 93-89
NOP: Davis 16, Gordon 16, Holiday 19, Morrow 15
WAS: Nene 10, Beal 30, Wall 16 (11 ass), Harrington 13

Charlotte Bobcats – Dallas Mavericks 83-89
CHA: McRoberts 10, Biyombo 6 (13 rimb), Walker 12, Zeller 14 (10 rimb), Taylor 11
DAL: Marion 13, Calderon 13, Carter 13, Ellington 12, Balkman 10

Miami Heat – San Antonio Spurs 121-96
MIA: Jones 18, Bosh 17, Wade 25, Cole 10, Beasley 12
SAS: Leonard 17, Ginobili 13, Belinelli 15

Itailan Job: Belinelli 15 pt (2/4, 3/5, 2/2), 4 rimb, 2 ass, 2 perse

Cleveland Cavaliers – Indiana Pacers 79-102
CLE: Thompson 11, Waiters 10, Irving 15, Bennett 11 (10 rimb),
IND: West 20, Stephenson 13, Scola 13, Watson 14, Copeland 15

Los Angeles Clippers – Denver Nuggets 118-111 OT
LAC: Griffin 17, Paul 40 (11 ass), Collison 27
DEN: Hickson 12, McGee 10, Foye 11, Mozgov 11, Randolph 16, Q.Miller 11, Fournier 16, A.Miller 15

La notte di CP3
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=7hoKD4iULWI]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • 40 punti ok e allora?

    40 punti belli quanto inutili..

  • Sergio

    Paul è spettacolo puro

  • cuni

    Cp3 ha letto il post sul sito

  • Lemmy

    Doveva far spettacolo per pubblicizare i pigiami con i quali hanno giocato…spiegato il motivo di questo exploit in pre-season…

  • alert70

    Magliette vergognose come chi le ha fatte, chi le usa e chi le compra.

    I 40 di Paul inutili.

  • Lemmy

    Comunque, mi aspetto una stagione sui 18+12 di media per Paul…così, “a sentimento”…

  • Heat Fan Since 07

    Wade discretamente in forma.L’eurostep è tornato! Ora dobbiamo dosarlo e mantenrlo sano per i PO. Nel caso gli farei saltare partite come contro i Bucks,o i Bobcats…

  • ILoveThisGame

    12 di media come assist sono tantini…io mi accontenterei della doppia doppia…una stagione da 20e10 sarebbe già un miglioramento.

    Segnali incoraggianti di Flash ( preso al fantabasket per troppa stima anche se il rapporto prezzo/partite che giocheraà e stat è esagerato) speriamo che torni ad avere una stagione da 22 23 punti anche con percentuali più basse, tanto quelle le alzano Lbj e i vari tiratori, inoltre se durante la regolar prova più tiri dalla media magari ai PO è più in ritmo e meno battezzabile.

  • Lemmy

    ILoveThisGame

    L’anno scorso Paul ha viaggiato a 16.9 pts e 9.7 ast a partita, quindi andando sul 20+10 migliorerebbe solo la voce punti.

    Io credo che qualche assist a partita in più lo smazzi anche perchè avrà tiratori affidabili al suo fianco (Redick) e Crawford secondo me giocherà più minuti, e si sa quanto in fase di realizzazione sia bravo. In più mettici che quest’anno dovrà gioco forza alzare l’asticella…i presupposti per smazzare 12-14 assist a partita ci sono…

  • Billy g

    Quoto lemmy
    Si sono fatti una squadra di tiratori, CP3 ha solo che scegliere chi assistere.

  • low profile

    Vero ma principalmente in RS.
    Se Griffin non riuscirà a costruirsi un gioco in post decente nei PO si faticherà, tanto diciamocelo, con quelle braccette da T-rex non sarà mai un difensore, mai, deve per lo meno fare il suo in attacco ma con un gioco più lento e senza alzate da inchiodare al ferro.

    DeAndrè invece dovrebbe smettere le velleità da centro dominante e iniziare a sfruttare quel corpaccione che si ritrova come ancora difensiva, letture aiuti e presenza fisica, basta, il resto è solo confusione nel suo cervelletto poco funzionante

  • ILoveThisGame

    Secondo me 12-14 proprio no anche perchè potrebbero giocare minuti con il doppio play dato che collison non credo accetti di giocare 6 7 minuti a partita…poi a mio avviso da 10 a 9.7 il miglioramento anche se minimo c’è 10 è sempre più bello da avere e vedere, cmq solo il campo ce lo dirà:)