Rose snobba i Pacers: “Miami unica rivale!”

La stella dei Bulls loda i miglioramenti dei rivali di Division ma mette sempre in cima i campioni in carica come nemici numero 1.

Da quando è tornato, oltre a giocare ad ottimi livelli, Derrick Rose (25 anni) è diventato un chiacchierone come pochi, infatti da ragazzo timido che parlava poco adesso è un fiume in piena, prima ci ha decantato tutti i suoi miglioramenti fisici dopo il rientro e adesso parla delle rivalità dei suoi Bulls.

I Bulls militano nella Division più ostica dell’East con i Cleveland Cavaliers di Kyrie Irving (21 anni) ma soprattutto con gli Indiana Pacers di Paul George (23 anni), quegli Indiana Pacers che ai Playoffs del 2011 avevano sfiorato l’upset al 1° turno proprio contro i Bulls; D-Rose ha voluto mettere le cose in chiaro: “La gente dice che si tratta di una rivalità, ma io in realtà non la vedo” spiegando: “Quando giocava Darren Collison si poteva anche dire che c’era una sorta di rivalità, sta di fatto che comunque sono una grande squadra e lo hanno dimostrato l’anno scorso arrivando fino a Gara7 delle finali di Conference”.

Quindi chi è la vera rivale di Chicago e dell’ex Tigers? La risposta : “Se vogliamo dire loro ok, certamente Miami! Ma il nostro obiettivo è vincere il titolo e non importa chi dobbiamo affrontare”

FANTASY #2: h18 Link & h20 Draft!!!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Jurassic_Park

    Giustissimo, visto che i Pacers sono arrivati lì dove sono arrivati quasi per mancanza di avversari

  • lilin

    si però credo che faranno sputare sangue ai bulls se dovessero incontrarsi e non sono cosi sicuro che partano sfavoriti…,