Kaman mai domo contro i Clippers!

Il lungo tedesco se l’è proprio legata al dito quella trade che lo spinse dai Clippers agli allora Hornets e ha voluto rimarcare il suo astio.

Non sarà un top-player, non sarà uno che finisce sulle copertine dei magazine più illustri, non sarà il miglior centro dell’NBA, in Germania non sapevano neanche di averlo tra i portacolori ma Chris Kaman (31 anni) è in assoluto il 1° hater dei Los Angeles Clippers e, adesso che gioca per i cugini più blasonati, non ha perso tempo per rinnovare il suo rancore verso i rosso-blu.

Tutto è nato nell’estate del 2011 quando i Clippers spedirono lui, Eric Gordon (24 anni) ed altri pellegrini agli allora New Orleans Hornets, tutti ci ricordiamo l’espressione da carcerato di Kaman che subito colse l’occasione di sparare sulla franchigia che lo scelse con la #6 al Draft del 2003 definendola  come degli ingrati, dopo gli Hornets è finito a Dallas l’anno scorso e questa stagione vestirà la casacca dei Lakers, stanotte i giallo-viola fronteggeranno proprio i cugini nella prima, ecco le sue parole: “Io rispetto quello che hanno fatto e stanno facedo, ma i Clippers non hanno niente a che fare con i Lakers” aggiungendo: “basta guardare in alto e vedere tutti i titoli che questa franchigia ha vinto, è una cosa che loro mai potranno fare”.

Concludendo con stile: “C’è solo una cosa su i Lakers, la storia che si portano dietro”

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B