Miami partenza a fuoco, Derby ai Lakers di Henry!

Miami spazza via Chicago alla prima, Henry e la panchina Lakers vincono il derby contro i CLippers, tutto facile per Indiana su Orlando.

 

 

 

Indiana Pacers – Orlando Magic 97-87
IND: George 24, West 13, Hibbert 8 (16 rimb), Stephenson 19
ORL: Harkless 14, Vucevic 8 (10 rimb), Nelson 12, Oladipo 12, Nicholson 18

Gli Indiana Pacers non hanno problemi contro gli Orlando Magic del rookie Victor Oladipo grazie alle prestazioni di Paul George e Roy Hibbert; gli ospiti dopo un avvio shock (10-0) recuperano restano in partita, sarà un buzzer-beater da 3 sulla sirena del 3° quarto di George a spaccare la partita dando il +5 (69-54) che poi diverrà un +15 grazie al break di 11-1 realizzato dalla secondaria di Indiana nei primi 4’ del 4° periodo.

Il Buzzer-Beater di Paul George
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=DwG1cY4BYxs]

Miami Heat – Chicago Bulls 107-95
MIA: James 17, Bosh 16, Wade 13, Chalmers 13, Allen 11, Battier 14, Cole 11
CHI: Boozer 31, Noah 2 (11 rimb), Butler 20, Rose 12, Dunleavy 10, Gibson 10

I Miami Heat cominciano la loro corsa mandando ben 7 uomini in doppia-cifra nel successo casalingo contro i Chicago Bulls del rientrante Derrick Rose (12 punti con 4/15 dal campo); la partita cambia tra il 1° e il 2° quarto, dopo esser stati sotto 10-15 a 3’44” dalla sirena del 1° periodo, i campioni in carica reagiscono piazzando un terrificante break di 31-5 che li porta sul +21 (41-20) a 4’23” dall’intervallo lungo. Gli Heat hanno ottenuto per 42 punti dalla panchina!

La cerimonia del titolo
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=m1nVngUwAc0]

Los Angeles Lakers – Los Angeles Clippers 116-113
LAL: Young 13, Gasol 15 (13 rimb), Kaman 10, Meeks 13, Henry 22, Hill 12
LAC: Griffin 19, Jordan 17 (11 rimb), Redick 13, Paul 15 (11 ass), Crawford 15

Il colpo della notte arriva dal derby di Hollywood dove Xavier Henry firma 22 punti a referto (uscendo dalla panchina) ha trascinato i Lakers sui Clippers; decisivo l’apporto della panchina ed il tiro da 3 pe ri giallo-viola, sono state infatti le bombe di Joodie Mekks, Jordan Farmar, Henry e Wes Johnson a spingere i Lakers nell’ultimo periodo (41-24 il parziale!), proprio quella dell’ex Suns a 7’35” dalla fine è valsa il +8 (94-86)

Xavier attacca il ferro
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=avgWT57YKaE]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B