NCAA 2013/14, Top 5 Senior!

Oggi parliamo delle “vecchie” colpi del colle basketball, quei giocatori che sono rimasti in NCAA senza fare il dato in NBA, McDermott davanti a tutti!

 

 

 

1) Doug McDermott (Creighton)
Da quasi scarto 4 anni fa è riuscito a diventare uno dei giocatori piu determinante della storia recente e non solo del College Basketball, 2 volte consecutive All American, ha giocato le ultime due stagioni ad un livello quasi alieno con percentuali al tiro altrettanto mostruose, ha le pecca di non essere un giocatore veloce, ma conosce il gioco come pochi nel basket moderno. Ottimo tiratore dalla lunga distanza(50% da 3)

2) Marcus Smart (Oklahoma State)
Era già pronto per il salto in NBA nello scorso Giugno, i suoi 30 minuti nella lega professionista li aveva assicurati, ora avremo la fortuna di vederlo ancora per una quarantine di partite al college con Oklahoma State. Molti lo paragonano a James Harden ma a differenza del barbuto degli Houston Rockets potrebbe avere un tiro da 3 non molto affidabile(sotto al 30%). Ha già annunciato che si dichiarerà per il Draft 2014.

3) Glenn Robinson III (Michigan)
Era uno dei freshmen piu interessanti, ha mantenuto le attese e ora al suo secondo anno con Michigan si candida ad essere uno dei giocatori piu importanti nel panorama collegiale. La scorsa stagione ha guidato la sua squadra alla Finale Nazionale insieme a Trey Burke e Tim Hardaway e ora che gli altri due sono saliti in NBA non sarà difficile vederlo sopra i 18-20 a partita.

4) Russ Smith (Louisville)
Ha guidato Louisville alla conquista del Titolo lo scorso aprile, solidità difensive ed esperienza, per coach Rick Pitino sarà ancora una volta una pedina fondamentale nelle rotazioni. Oltre 2 palle rubate a partita e quasi 19 punti ad allacciata di scarpe, sarà uno dei senior piu forti passati in maglia Cardinals negli ultimi anni. Le sua quotazioni per il prossimo draft potrebbero avere un grande rialzo.

5) Willie Cauley-Stein (Kentucky)
Con l’infortunio di Nerlens Noel ha trovato più spazio nelle rotazioni di Kentucky riuscendo a far vedere ottime cose sia dal punto difenso che offensivo con oltre 2 stoppate di media e il 62% al tiro. Molto rivedibili i suoi tiri liberi dove arriva solo al 37%. Uno dei sui problemi è la forza, per la sua altezza avrebbe bisogno di altri chili per poter essere incisivo al livello superiore.

SOMMARIO

TOP 5 TEAMS

TOP 5 STRANIERI

TOP 5 SCOMMESSE (GIOCATORI)

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste

  • Procionide

    Non capisco, il titolo dice senior e poi se non sbaglio di parla anche di sophomore…

  • S.Bei

    Si il titolo è una cosa imprecisa, ma non avevo un termine migliore…quest’anno fra top 5 assoluti, top 5 freshmen avrei rischiato di fare 2 articoli sugli stessi giocatori visto l’elevato livello dei giocatori entrati quest’anno.
    Diciamo che questi cinque sono il meglio dei non freshmen

  • Procionide

    Ok, grazie per la precisazione =)