Vintage-Wade batte i Clips, Blake uccide i Rockets!

Miami batte i Clippers con una super prestazione di Wade, prima W per i Nuggets con brivido contro Atlanta, lakers colpo-gobbo a Houston con Blake!

 

 

 

Miami Heat – Los Angeles Clippers 102-97
MIA: James 18, Bosh 12, Wade 29, Allen 12, Andersen 10
LAC: Griffin 27 (14 rimb), Jordan 11 (14 rimb), Redick 5, Paul 11 (12 ass), Crawford 14

All’American Airlines Arena di Miami vittoria degli Hest sui Clippers grazie ad un Dwyane Wade versione vintage; le squadre entrano nell’ultimo periodo in sostanziale equilibrio (76-73), Spoelstra mette LeBron in panchina nei primi minuti del 4° e D-Wade si scatena, realizza 9 dei 15 punti di break (15-7) nei primi 5’ con la bomba di Shane Battier che vale il +11(91-80), i padroni di casa gestiranno fino alla fine il vantaggio

Denver Nuggets – Atlanta Hawks 109-107
DEN: McGee 14, Foye 13, Lawson 23, Robinson 15, Fournier 12, Mozgov 10
ATL: Carroll 10, Millsap 29 (10 rimb), Horford 21, Korver 16, Teague 14 (11 ass)

Italian Job: Gallinari DNP

Prima vittoria stagionale per i Denver Nuggets che superano di misura gli Hawks con un Ty Laeson da quasi doppia-doppia (23+8 assist); finale caotico con le squadre che tremano dalla lunetta, prima Lawson (1/2), poi Millsapp (1/2) e poi Nate (1/2) a 7” dal termine pe rio +2 (109-107), ultimo tiro per Atlanta che va da Milsapp che sbaglia, rimbalzo offensivo di Horford ma la sua pregerà finale non verrà accolta.

Houston Rockets – Los Angeles Lakers 98-99
HOU: Parsons 16, Howard 15 (13 rimb), Harden 35, Lin 16
LAL: Young 11, Gasol 2 (12 rimb), Kaman 6 (10 rimb), Blake 14, Nash 12, Johnson 16, Farmar 11, Meeks 18

Sgambetto dei Los Angeles Lakers che vincono in un finale thriller a Houston dove non sono bastati i 35 (con 9/24 dal campo) di James Harden; a 2’40” dalla fine Rockets avanti 97-91, L.A non molla e accorcia co Nash e Meeks fino ad arrivare sul -2 (98-96) a 1046”, per un 1’43” le squadre non torneano più la via del canestro, Howard farà 0/2 dalla lunetta a 53” ma si riscatterà stonando Johnson sul capovolgimento, Harden sbaglierà il jumper per uccidere il match a 12” e a 3” dall’ultima sirena è palla Lakers. Rimessa con Meeks che assiste Steve Blake per la tripla del sorpasso lasciando però 1” ai texani, ultimo tiro per Beverley che però non potrà castigare gli avversari.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B