Nash & Sanders OUT, Rose acciaccato!

Il PG canadese è un valrio senza fine per i Lakers, Milwaukee perde il suo centro, Rose esce infortunato, Harden multa per flopping!

 

 

• Non c’é pace per i Los Angeles Lakers e per Steve Nash (39 anni), il veterano dovrà stare fermo ai box minimo per 2 settimane causa irritazione della radice nervosa (schiena, ndr); si tratta di uno stop di breve durata ma il giocatore si è detto molto frustrato della sua situazione che verrà controllata nei prossimi giorni.

• Oltre ai Lakers anche i Milwaukee Bucks hanno le mani tra i capelli, il loro asso nonché colui che hanno rinnovato al massimo contrattuale questa estate dovrà restare fuori per ben 6 settimane mentre; stiamo parlando del lungo stoppatore Larry Sanders (24 anni) operato al pollice. Mentre stagione finita per Carlos Delfino (31 anni) che dovrà operarsi un’altra volta al piede.

• I New Orleans Pelicans hanno messo sotto-contratto il lungo Luois Amundson (30 anni).

• Nella notte Lance Stephenson (23 anni) è stato protagonista della vittoria dei Pacers sui Grizzlies con una tripla-doppia ma, durante il match, gli è stato fischiato un fallo-tecnico per “taunting” ecco come si è giustificato: “Ho imparato d Michael Jordan e comunque non penso che lo rifarò”

• Gli Utah Jazz stanno aspettando l’esordio e la guarigione della matricola Trey Burke (20 anni), l’ex Michigan è stato dichiarato abile per iniziare gli esercizi di palleggio, prossimi accertamenti fissati per il 25 novembre.

Doc Rivers e i suoi Clippers devono ancora trovare il feeling giusto ma lui non fa drammi: “In questa Lega c’è solo un elitè-team ed è Miami, tutto il resto se la gioca per a raggiungerli”.

Russell Westbrook (24 anni) e Nene (31 anni) sono stati espulsi la scorsa notte dopo un diverbio passato poi alle mani (spinta di Westbrook che non smosso di un centimetro il brasiliano), nel post-partita il #0 dei Thunder è stato intervistato da  Darnell Mayberry del The Oklahoman al quale Westbrook ha risposto a modo suo (andar al minuto 7:42)

• Tifosi dei Bulls in ansia, tanto per cambiare, per Derrick Rose (25 anni) uscito malconcio dal match vinto da Chicago contro Cleveland; nel realizzare un layup coast-to-coast D-Rose si è infortunato al bicipite femorale, un piccolo stiramento per fortuna che verrà monitorato giorno-per-giorno.

• Prima multa ($5 mila) per flopping della stagione 2013/14 a James Harden (24 anni) che nel match perso in casa contro i Clippers si è esibito in questa recitazione dopo un “contatto” con Blake Griffin

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • cuni

    Da Harden non me l’aspettavo sinceramente

  • clippersiano

    ci sta il flop, ogni tanto ci vuole.

  • giovinastro

    spinta di Westbrook che non smosso di un centimetro il brasiliano.. fantastico AUHASHAHA

  • Quaqquo

    Finalmente l’hanno beccato.. e ora multono per flopping retroattivo per la famosa gomitata di Metta !!

  • Quaqquo

    *multona 😉